Si torna a parlare del caso di Roberta Ragusa, la mamma della provincia di Pisa di cui si sono perse definitivamente le tracce da oltre due anni e mezzo. Nel corso di questi mille giorni passati dalla scomparsa di Roberta, le indagini non si sono mai fermate, eppure i risultati finali non sono stati affatto positivi. Negli ultimi giorni il giudice ha mosso il dito contro il marito di Roberta, Antonio Logli, padre dei suoi due figli accusato di omicidio e distruzione del cadavere della donna.

Le ultime news di oggi riguardo il caso di Roberta Ragusa, ci riportano al contenuto di due lettere che Roberta ha scritto nel corso di questi ultimi anni a suo marito Antonio Logli.

Dal contenuto di queste due lettere emerge che il rapporto matrimoniale tra Roberta e suo marito era in crisi.

Caso Ragusa, le news: ecco cosa scriveva Roberta a suo marito

Nella prima lettera che Roberta scrisse a suo marito nel 2006, la donna in occasione delle festività natalizie e dell'arrivo del nuovo anno colse l'occasione per fare gli auguri al suo uomo, augurandogli di trovare quella serenità e felicità che sempre gli sfuggiva.

Decisamente più toccante il contenuto della seconda lettera in cui emerge chiaramente che Roberta era stanca del fatto che suo marito non riuscisse mai a trovare tempo per loro, per poter parlare come fanno tutte le coppie sposate. Antonio, andava sempre di fretta, sempre occupato con il suo lavoro al punto da mettere da parte Roberta, che in questa lettera dichiara apertamente di essere "stanca, stanca, stanca". Roberta si dice stanca del fatto che suo marito travisasse la realtà a suo piacimento e si comportasse sempre in maniera inopportuna ed arrogante con tutta la famiglia, figli compresi.

Roberta, inoltre, si dice delusa dal fatto che suo marito non ricordi più alcun tipo di anniversario: per esempio il giorno in cui la donna scrisse la lettera ricorreva il loro anniversario di matrimonio e puntualmente Logli se ne era dimenticato. Insomma un matrimonio che stava andando a rotoli e forse proprio questa voglia di cambiamento da parte di Roberta, potrebbe aver portato suo marito ad ucciderla.