Due giorni fa è stato effettuato un ennesimo sopralluogo nella villetta di Motta di Costigliole d'Asti appartenente alla famiglia Ceste - Buoninconti. Non si tratterebbe di una nuova perquisizione quanto piuttosto di un nuovo interrogatorio a Michele Buoninconti per ricostruire i fatti di quel tragico 24 gennaio nel quale Elena Ceste è scomparsa da casa senza farvi più ritorno.

Elena Ceste, news del 30/11: Michele Buoninconti interrogato per tre ore in presenza dei suoi avvocati

L'arrivo degli inquirenti nella casa di Michele ed Elena era sicuramente stato preannunciato in quanto per la prima volta erano presenti agli interrogatori anche i legali di colui che al momento è l'unico indagato per la morte di Elena Ceste (sebbene la Procura abbia considerato il fatto solamente come un atto dovuto).

Gli avvocati Chiara Girola e Alberto Masoero, intervistati dall'Ansa dopo la visita degli inquirenti, hanno confermato che Michele si sente fiducioso e sereno e che continua ad essere molto collaborativo cercando di dare più dettagli possibili per ricostruire i fatti di quella tragica mattina del 24 gennaio. Eppure la sensazione è che le indagini stiano per arrivare al momento decisivo e che gli inquirenti si stiano facendo un'idea sempre più chiara su quanto accaduto.

Elena Ceste, news del 30/11: si allenta la morsa mediatica, la D'Urso spaventata dall'ODG?

Si è fatto un gran parlare negli ultimi giorni circa le accuse da parte dell'Ordine dei Giornalisti contro coloro che usano la televisione del dolore solo per aumentare gli ascolti. Non solo, Barbara D'Urso è stata perfino denunciata dall'ODG per non aver seguito le indicazioni dell'ordine.

I migliori video del giorno

Ebbene, sembra che la morsa mediatica nei confronti di Elena Ceste si stia via via allentando a partire proprio dalla D'Urso che dedica sempre meno spazio (riducendolo praticamente a nulla) alla mamma di Costigliole d'Asti. C'è da aggiungere che in realtà negli ultimi giorni non sembrano esserci particolari sconvolgenti novità nel giallo, ma siamo certi che non sia un caso che la gran parte dei programmi abbia smesso di parlare di Elena Ceste.