La vicenda di Gilberta Palleschi ha sconvolto tutta Italia: la donna di Sora, era uscita l'1 novembre per una passeggiata lungo il fiume Fibreno, in provincia di Frosinone e non era più tornata a casa. Si erano perse completamente le tracce; le uniche informazioni sulla donna erano state diffuse da un tesimone, che aveva rivelato di avere sentito delle urla agghiaccianti di donna nei pressi del luogo dove si era recata Gilberta Palleschi. Anche la famosa sensitiva Rosemary Laboragine (pseudonimo di Maria Rosa da Montegrotto) era intervenuta sul caso, affermando che la donna era stata uccisa da qualcuno.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie TV

Ultime news Gilberta Palleschi, assassinata barbaramente da Antonio Palleschi

Nè il testimone, nè la sensitiva si sono sbagliati; dalle indagini, infatti, è emerso che Gilberta Palleschi è stata barbaramente uccisa da un efferato killer.

L'assassino, quasi per ironia della sorte, si chiama Antonio Palleschi e ha confessato il delitto agli inquirenti. Il killer ha tentato di stuprare la donna e, vistosi rifiutato, ha reagito brutalmente con una serie di calci, pugni e sassi lanciati contro Gilberta Palleschi, che non ha potuto difendersi. La donna è morta sotto i colpi del suo brutale assassino; le forze dell'ordine erano da tempo sulle sue tracce, dato che era già stato condannato ad un anno di carcere per avere tentato di stuprare una donna.

Ultime news Gilberta Palleschi, emergono altri dettagli macabri sull'assassino

Poi l'orrore nell'orrore: l'assassino ha rilasciato delle dichiarazioni sconvolgenti; ha infatti tentato di abusare sessualmente del cadavere di Gilberta Palleschi. Dopo questa confessione shock, gli inquirenti hanno continuato le indagini, perquisendo la casa dell'assassino, dove sono stati trovati gli slip di Gilberta Palleschi e quelli di un bimbo.

I migliori video del giorno

Sono inoltre stati rinvenuti dei pantaloni sporchi di sangue e materiale pedo-pornografico. Gli inquirenti, infatti, hanno scoperto che il killer di Gilberta Palleschi si è macchiato di altri delitti, dato che è stato già condannato per l'omicidio colposo di un ragazzo di diciotto anni. Secondo le ultime indiscrezioni, l'uomo che ha ucciso Gilberta Palleschi ha anche rubato i gioielli che la vittima aveva addosso e li ha venduti ad un "Compro-Oro", ricavandone circa trecento euro.