Ha sconvolto tutta Ragusa l'omicidio di Andrea Loris Stival, il bimbo di otto anni trovato morto da un cacciatore a quattro chilometri da Santa Croce Camerina, paesino della campagna ragusana. Dalle ultime indagini è emerso che il bimbo è morto strangolato; l'arma del delitto è una fascetta da elettricista. Si tratta dunque di una morte d'inaudita ferocia. Al momento, comunque, le attenzioni degli inquirenti sono rivolte alla madre del bimbo, Veronica Panarello. La donna, giovanissima (è appena venticinquenne), ha dato delle testimonianze che non sembrano combaciare con i filmati delle quarantadue telecamere di videosorveglianza di Santa Croce Camerina.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie TV

Inoltre, permangono dei dubbi su quanto la donna ha scritto nei verbali. Sono almeno tre le incongruenze che dovranno essere risolte dagli inquirenti. Bisognerà capire se le contraddizioni della Panarello sono dovute allo choc per la morte del primogenito, oppure se esse sono la chiave per decifrare il caso.

Ultime news Andrea Loris Stival, clamorose indiscrezioni sulla madre

Emergono comunque delle indiscrezioni molto interessanti sulla figura della madre di Andrea Loris Stival. Veronica Panarello, infatti, secondo quanto riporta il "Corriere di Ragusa" e il programma "Mattino Cinque" avrebbe tentato il suicidio due volte. La donna, quindi, sarebbe una persona molto fragile psicologicamente. La sua ennesima contraddizione riguarda alcune dichiarazioni sul figlio. La Panarello ha detto che il figlio Andrea Loris, nelle ultime settimane, aveva manifestato la volontà di non frequentare più la scuola. Inoltre, la madre ha descritto il figlio come un bambino molto spigliato, che ha più spesso marinato la scuola.

Ultime news Andrea Loris Stival, la preside smentisce le dichiarazioni della madre

Quello che fa scalpore è il fatto che la preside ha smentito tali testimonianze rilasciate dalla madre di Loris, dicendo che il bimbo ha fatto fino solo due assenze.

I migliori video del giorno

La preside ha inoltre aggiunto che il piccolo è un bambino molto chiuso e introverso. Veronica Panarello mente? Al momento non è indagata, ma è vista con grande sospetto dai detective proprio a causa di queste contraddizioni. Il mistero s'infittisce sempre di più.