E' finalmente arrivata la svolta sul caso di Elena Ceste, la trentasettenne mamma di Costigliole d'Asti scomparsa più di un anno fa e ritrovata morta lo scorso 18 ottobre, nei pressi di un canale di scolo a pochi metri dalla sua casa. Michele Buoninconti, marito della donna e unico indagato nel caso, è stato arrestato cinque giorni fa, intorno alle dieci e trenta di mattina. I Carabinieri hanno aspettato che i quattro figli uscissero per andare a scuola e sono poi passati all'azione.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Cronaca Nera

Intanto, ieri mattina alle 12, Michele Buoninconti è comparso di fronte al Gip per l'interrogatorio di garanzia; il vigile del fuoco ha risposto a tutte le domande.

Ultime news Elena Ceste, Michele Buoninconti davanti al Gip: "Sono innocente, Dio mi aiuterà"

E' avvenuto ieri l'interrogatorio di garanzia di Michele Buoninconti, nel carcere di Quarto d'Asti.

Il marito di Elena Ceste, assistito dal suo legale d'ufficio, Chiara Girola, si è presentato davanti al pm e al Gip ed ha risposto a tutte le domande. L'uomo, in carcere dal 29 gennaio con l'accusa di avere ucciso la moglie Elena Ceste e di avere occultato il suo cadavere, ha dichiarato di essere innocente, affermando di essere convinto che sarà "aiutato da Dio". Secondo le indiscrezioni riportate dal sito "Urbanpost", il quarantaquattrenne vigile del fuoco ha risposto con calma ad ogni domanda del Gip. L'interrogatorio sarebbe durato un'ora e mezza, ma per ora non è stato rivelato il contenuto delle dichiarazioni di Michele Buoninconti. Sappiamo solo che il suo legale, Chiara Girola, ha parlato per più di tre ore con gli inquirenti. 

Ultime news Elena Ceste, Michele avrebbe avuto un rivale: su tratterebbe di un playboy di provincia

Gli inquirenti hanno provato a ricostruire il tremendo delitto.

I migliori video del giorno

Secondo le ultime indiscrezioni, riportate dal quotidiano "La Stampa", Michele Buoninconti avrebbe avuto un rivale. Si tratterebbe di un playboy di provincia, che avrebbe fatto delle avances ad Elena Ceste. In particolare, il presunto amante avrebbe offerto ad Elena Ceste di vederlo nel parcheggio di un ipermarket. La donna avrebbe accettato, scatenando la gelosia ossessiva di Michele Buoninconti.