Emergono news davvero sconvolgenti su Andreas Lubitz, il copilota che secondo il procuratore di Marsiglia, Brice Robin, sarebbe stato il responsabile dello schianto dell'Airbus A320, caduto sulle Alpi francesi lo scorso 24 marzo, provocando la morte di centocinquanta persone. Lubitz avrebbe approfittato dell'assenza momentanea del comandante, probabilmente a causa di motivi fisiologici, per fare perdere volontariamente quota all'Airbus della compagnia low-cost "Germanwings", che era diretto da Barcellona a Dusseldorf e che aveva a bordo anche due neonati, insieme a sedici studenti liceali.

Le ultime news si concentrano sul passato di Andreas Lubitz e sono riportate dal quotidiano "La Repubblica"; pare infatti che il copilota soffrisse di una grave forma di depressione causata dalla crisi con la fidanzata. 

Tutte le bugie di Andreas Lubitz

I colleghi di Andreas Lubitz lo hanno sempre descritto come un pilota modello, discreto e soddisfatto del suo lavoro; nelle ultime ore, però, sono emersi dei dettagli oscuri sulla sua figura. Pare infatti che Lubitz soffrisse di una grave forma di depressione, causata dalla crisi con la fidanzata.

Il copilota era stato sottoposto ad una cura psichiatrica già nel 2009; ma la news shock è che Lubitz non avrebbe dovuto lavorare il giorno del tremendo schianto dell'Airbus A230, che ha provocato la morte di tutti i passeggeri a bordo. Lo attesta il certificato medico che è stato rinvenuto dalle autorità nella casa dello stesso Andreas Lubitz. Il suo medico gli aveva compilato un foglio di riposo, ma il copilota lo ha strappato.

Ma perchè il ventisettenne tedesco avrebbe dovuto suicidarsi insieme a tutti i suoi passeggeri? Sono in moltissimi a ritenere che qualcosa non torni in questa storia; ma forse, paradossalmente, ha poco senso trovare la ragione in gesti estremi, nei quali è invece l'irrazionalità a prevaricare l'uomo. Il gesto di Lubitz, se fosse confermato ufficialmente, sarebbe assolutamente inspiegabile: un male oscuro, una forza irrazionale si sarebbe impossessata del giovane.

Quello che è certo è che Lubitz soffriva di depressione e che a causa di questa malattia sospese il suo corso di pilota di linea. Sappiamo anche che il suo rapporto con la fidanzata era in crisi e questo fatto potrebbe essere stata una delle cause del suo malessere. 

Segui la nostra pagina Facebook!