Il noto programma Rai Chi l'ha visto è tornato ad occuparsi nell'ultima puntata della scomparsa di Raffaele Pacelli, il barbiere sparito nel nulla il trenta dicembre scorso da San Salvatore Telesino (Benevento) e finora ancora esule nella terra degli scomparsi. Un'inviata della conduttrice Federica Sciarelli è andata a Pozzuoli, ove ha incontrato Anna e Francesca, rispettivamente la moglie e la sorella di Raffaele. Pacelli, non potendo far fronte ad alcune cartelle esattoriali di Equitalia, che si era preservato dal renderle note alla famiglia, ha deciso di scappare di casa poco prima di capodanno.

Raffaele prima di andarsene, ha inviato un unico messaggio al cellulare della moglie, indirizzato a quest'ultima ed alle due figliolette: "Amore mio, ti ho dato troppe mortificazioni, non sono neanche un buon padre, vi voglio bene". Francesca, la sorella di Raffaele, è andata a Pozzuoli assieme alla cognata Anna, con la speranza di trovare il fratello.

Raffaele si è rifugiato a Napoli?

Dopo l'appello dei familiari a Chi l'ha visto, sono arrivate le prime segnalazioni proprio dalla città di Pozzuoli, ma è realmente Raffaele la persona che in tanti sembrerebbero aver visto da queste parti?

Francesca Pacelli ha voluto rilasciare dei commenti alle telecamere: "Certo, adesso tornare indietro è complicato conoscendo mio fratello, io credo sia scappato per le troppe responsabilità che da solo non riusciva più a sopportare". Dunque i fatti sarebbero andati così? Raffaele si sarebbe rifugiato momentaneamente a Pozzuoli, prima di trovare il coraggio e ritornare a casa? La troupe di Chi l'ha visto, assieme ad Anna e Francesca, si è poi spostata verso il luogo in cui sarebbe stato visto Raffaele per l'ultima volta, presso il lungomare in via Napoli.

Potrebbe essere realmente stato quì? Essersi confuso con gli altri passanti? Comunque i dubbi sono ancora molti, non è possibile dire con certezza che quell'uomo intravisto da molti sia realmente Raffaele, tuttavia un altro avvistamento dell'uomo ci sarebbe stato presso la Stazione dei Cappuccini, ove avrebbe chiesto ad un ragazzo che ora fosse.

Ciò lascerebbe intuire che il Pacelli (sempre ammesso sia lui) sarebbe sprovvisto di orologio, nonostante la moglie Anna abbia ribadito che al momento della scomparsa indossasse sia un orologio, che la fede nuziale.

Raffaele è salito sul treno che da Pozzuoli porta a Napoli? Allora potrebbe non essere una casualità l'altra segnalazione di chi dice che lo avrebbe visto presso il capolinea di quella stessa linea ferroviaria, la Cumana, alla stazione di Montesanto di Napoli; Raffaele forse nel capoluogo campano ha trovato un posto ove passare la notte, forse con qualcuno che lo aiuta. Per stare vicino ai familiari degli scomparsi, come nel caso di Anna e Francesca, esiste l'Associazione penelope (S)comparsi Campania, riconosciuta e registrata nell'elenco delle Onlus della Regione Campania dal 2010.

Segui la nostra pagina Facebook!