La storia di Maria Imparato è molto sorprendente in quanto per questa donna scomparsa venti anni fa, non è stato mai fatto molto da parte delle istituzioni competenti. Soprattutto non sono state ascoltate le persone a lei vicine. Francesco Paolo Del Re, inviato del programma Chi l'ha visto, ha di recente incontrato una persona, la quale ha affermato di aver incontrato la donna su un'automobile in compagnia di un uomo. A questo punto è d'uopo chiedersi: "E' possibile mai che la signora Maria abbia abbandonato due splendide figlie per rifarsi una vita altrove?".

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Cronaca Nera

Sono passati venti anni e la donna non si è più fatta viva, i famigliari non hanno alcuna notizia. Maria potrebbe essere stata attirata in una trappola, oppure potrebbe aver conosciuto qualcuno che si è avvicinato a lei, ma in modo pericoloso.

C'è da dire che, come ha affermato una delle due figlie, Maria cercava rapporti anche al di fuori della sua vita coniugale.

Maria e l'uomo del mistero

Si vocifera che la donna all'epoca avesse avuto un'altra frequentazione sentimentale. Chi fosse poi l'uomo in questione non è dato saperlo, però a quanto pare c'era. Partiamo proprio da codesto punto, da quanto dichiarato dalle figlie di Maria Imparato. Un fatto privato, intimo vero, ma ogni traccia potrebbe essere quella buona. Maria potrebbe essere caduta in una trappola e ad attirarla potrebbe essere stato quel fantomatico uomo con il quale intratteneva una relazione. La domanda è d'obbligo: "Chi è quest'uomo?". Per cercare notizie, Francesco Paolo Del Re è andato nel luogo ove tutto è iniziato, Castagna di Serra Riccò in provincia di Genova.

I migliori video del giorno

Quì il giornalista ha incontrato un suo vicino di casa di nome Aurelio, lui Maria se la ricorda bene. Il gentile signore si è offerto di dire qualcosa al riguardo: "Era una donna molto aperta, amava parlare e passeggiare con le sue bambine".

Provoca stupore il fatto che Aurelio abbia affermato di non essere mai stato ascoltato dagli inquirenti, lui che Maria la conosceva molto bene. Sono passati venti anni da quel San Valentino in cui le tracce della donna si persero. E' una scomparsa lunga una vita eppure al signor Aurelio nessuno ha mai chiesto nulla. Ad ogni modo una sua eventuale testimonianza potrebbe essere importante, in quanto si potrebbe scoprire se davvero Maria frequentasse un altro uomo. "Era una donna normale-dice Aurelio-di una bellezza nella media, io la vedevo molto controllata dal marito, spendeva quel che poteva spendere". Aurelio e Maria abitavano in due palazzi vicini a Castagna di Serra Riccò; Aurelio gestisce un piccolo negozio alimentari e la donna era una sua cliente abituale. Aurelio ha avuto modo di vedere Maria per anni, di conoscere le sue abitudini e forse di ascoltare le sue confidenze sulla sua vita privata. L'uomo ha poi affermato: "Lo ripeto, mi sembrava una donna un pò sottomessa, lo notavo quando andava a passeggio col marito, lui davanti e lei dietro. Sembrava dovesse sottostare agli ordini del coniuge".