Spettacolare avvistamento di uno squalo elefante vicino le coste italiane. Si tratterebbe di un esemplare davvero insolito per le nostre zone lungo circa 8 metri. Questo in pratica è il secondo pescecane esistente più grande al mondo, dopo lo squalo balena. L'avvistamento è avvenuto nelle acque a largo del porto di Cervia nel mare Adriatico. L'enorme squalo è stato ripreso da un socio del circolo nautico "Amici della Vela" di Cervia che ha messo il video su Youtube. Alberto Fusaroli ha avvistato l'enorme pescecane mentre si trovava in acqua col suo gommone, a poche miglia dal porto della cittadina.

Nonostante la sua enorme mole, si tratta di uno squalo che si nutre solo di plancton, pertanto può essere considerato come perfettamente innocuo per l'uomo.

Cervia: avvistato enorme squalo elefante

L'avvistamento è avvenuto ieri e le immagini sono state immediatamente postate sul web, dove nemmeno a dirlo nel giro di poche ore sono diventate virali. Esse infatti hanno raccolto decine di migliaia di visualizzazioni da parte di curiosi e appassionati. La notizia ha destato molto clamore ed è stata pertanto riportata da numerose testate giornalistiche tra cui "Il Corriere della Sera" e "L'Huffington Post".

Si tratta di uno degli animali marini più grandi che vi siano in natura e ovviamente un incontro ravvicinato come quello che vi è stato fa certamente effetto. Del resto parliamo di un pesce che presenta una lunghezza, normalmente dell'ordine dei 9 metri per i maschi e 8-9 metri per le femmine. Esso può talora raggiungere i 12 metri, mentre il peso può arrivare sino alle 10 tonnellate.

Si tratta di un esemplare che si può trovare in molti mari ma solitamente le zone nelle quali più frequente si trova sono quelle settentrionali dell'Oceano Atlantico.

La sua pesca in molti paesi è vietata in quanto esso è molto ricercato in alcune zone per la notevole quantità di olio che può essere estratta dal suo fegato. In Islanda è usato per preparare l'hákarl, un prodotto conosciuto come "squalo putrefatto". Se vuoi rimanere aggiornato sui miei articoli o su questo argomento, clicca sul bottone "Segui" vicino al mio nome ad inizio articolo.

Segui la nostra pagina Facebook!