Il giallo di Guerrina Piscaglia, la donna scomparsa da Ca' Raffaello da oltre un anno ed in merito al quale è ora in carcere con la grave accusa di omicidio e occultamento di cadavere Padre Graziano, il frate congolese amico ma soprattutto guida spirituale della 50enne, continua ad essere costellato da dubbi e domande ancora senza risposte. Dalle news finora raccolte in merito al pomeriggio della scomparsa di Guerrina, avvenuta esattamente l'1 maggio 2014, qualcosa sembra non tornare.

Pubblicità
Pubblicità

La ricostruzione degli inquirenti e di Quarto Grado riporta una serie di dubbi non solo sugli ultimi attimi di vita della donna ma anche in riferimento alle numerose testimonianze: cosa non quadra degli avvistamenti raccolti dagli investigatori? Ecco le news aggiornate sul giallo di Guerrina Piscaglia e rese note dal settimanale di Quarto Grado.

Guerrina Piscaglia, le ultime notizie: testimonianze al vaglio degli inquirenti

Le ultime news sul misterioso caso di Guerrina Piscaglia aprono la strada a numerose domande: cosa ha fatto davvero la donna 50enne nel pomeriggio dell'1 maggio di un anno fa prima di far perdere le sue tracce?

Pubblicità

In tanti l'hanno vista eppure dopo poco Guerrina sembra essere sparita nel nulla. Cosa c'entra Padre Graziano in tutta questa storia? Quarto Grado ha sentito il marito Mirco il quale ha raccontato gli ultimi momenti di vista di Guerrina Piscaglia: dalle news raccolte, dopo aver ricevuto un sms proprio dal prete, la donna uscì di casa ben pettinata e truccata mentre Mirco lavava l'auto dello stesso frate prima di riportarla in canonica, in base agli accordi presi.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cronaca Nera

Da qui avranno inizio i tanti dubbi che caratterizzano il giallo. La Procura indica come lasso di tempo in cui collocare la presunta morte di Guerrina Piscaglia tra le 13:46 e le 14:34 ma la donna sarebbe stata avvistata anche dopo tale orario.

Il marito Mirco, dopo poco aver salutato per l'ultima volta Guerrina Piscaglia, ricevette una telefonata da Padre Graziano che però trovò il suo cellulare spento.

Mentre il coniuge ha affermato di non aver visto il frate nelle vicinanze, un testimone è certo di averlo avvistato dopo 4 minuti dal tentativo di telefonata, proprio nei dintorni della casa di Guerrina. Ma non è tutto: le testimonianze raccolte da Quarto Grado sono numerose così come gli avvistamenti della donna e del prete. Secondo le news Guerrina si sarebbe diretta fuori dal paese dell'Aretino, sulla Marecchiese mentre era al cellulare.

Pubblicità

Ma con chi parlava? Tanti gli avvistamenti nell'arco di tempo indicato dalla Procura come quello possibile della sua morte ma anche poco dopo ed in punti differenti. Il giallo, dunque, si infittisce ulteriormente portando con sé ancora molte ombre. Per le ulteriori novità circa questo intricato caso di cronaca vi invitiamo a cliccare sul tasto "Segui" in cima alla news.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto