Continuano a ritmo incessante le indagini per cercare di scoprire la verità su Yara Gambirasio, la ginnasta di soli tredici anni scomparsa il 26 novembre di cinque anni fa e ritrovata cadavere pochi giorni dopo. Il cerchio si sta stringendo sempre di più su Massimo Bossetti, il muratore di Mapello che si trova ancora rinchiuso nel carcere di Bergamo, con l'infamante accusa di avere ucciso la piccola Yara. Proprio su Bossetti e su una sua clamorosa bugia detta durante un suo interrogatorio si è concentrata l'ultima puntata della trasmissione "Quarto Grado", che ha esaminato tutti i numerosi indizi a carico del carpentiere. In ogni caso, sono emerse news molto importanti sul caso, riportate dal settimanale "Giallo", che si sta occupando in maniera molto approfondita di questo delicatissimo caso.

Ultime news Yara Gambirasio, c'è un nuovo super testimone: Massimo Bossetti non ha scampo?

Il 3 luglio è fissato il processo a Massimo Bossetti, ma intanto spuntano indiscrezioni clamorose su di lui. C'è un nuovo testimone: si chiama Federico Fenili ed è un operaio di quarantotto anni. Vive a Valbrembo, un paese nei pressi di Bergamo. L'uomo ha raccontato di avere visto un furgone molto simile a quello di Massimo Bossetti poche ore dopo l'omicidio della ginnasta tredicenne. L'avvistamento è avvenuto di fronte alla palestra dove si allenava la ragazzina. Tale super testimone, in realtà, fu interrogato dagli investigatori nei giorni che seguirono l'efferato assassinio della piccola Yara Gambirasio e fu ritenuto attendibile. L'uomo fu in seguito interrogato pochi giorni dopo l'arresto di Massimo Bossetti e dette conferma di ciò che aveva rivelato agli inquirenti anni prima.

I migliori video del giorno

Sembra dunque che il muratore di Mapello abbia le ore contate; il super testimone, infatti, ha affermato di voler testimoniare il 3 luglio, ovvero il giorno del processo a Massimo Bossetti. L'uomo è certo che il furgone scorto davanti alla palestra frequentata da Yara Gambirasio appartenga al carpentiere. Si tratta di una testimonianza molto importante, che potrebbe avere un certo peso nelle indagini su questo caso assai delicato.