Proseguono a ritmo incessante le indagini sul caso di Domenico Maurantonio, il diciannovenne padovano morto cadendo dal quinto piano dell'hotel "Da Vinci" di Milano, dove si trovava in gita scolastica. La vicenda pare essere diventata un vero e proprio enigma, dato gli inquirenti non hanno ancora trovato elementi che possano rivelarsi decisivi. Nelle ultime ore, però, sono emerse delle notizie molto interessanti, che potrebbero risultare particolarmente importanti ai fini delle indagini. Ecco tutte le ultime indiscrezioni su questa triste vicenda.

Ultime news Domenico Maurantonio, testimonianza shock di un compagno di scuola: la verità è vicina?

Nell'ultima puntata di "Mattino Cinque", la conduttrice Federica Panicucci si è concentrata sul complesso caso di Domenco Maurantonio e ha amandato in onda la testimonianza di un compagno di classe del diciannovenne padovano precipitato da un balcone dell'hotel "Da Vinci" di Milano.

Lo studente ha deciso di restare anonimo e ha cercato di ricostruire nei dettagli il risveglio suo e dei suoi compagni di classe il 10 maggio, alle ore 7.30, rivelando quanto accaduto fino al ritrovamento del corpo senza vita di Domenico Maurantonio. Il ragazzo ha rilasciato una testimonianza davvero sconvolgente: "Mi ricordo di avere visto un estraneo che circolava nell'albergo; anche le ragazze mi hanno rivelato di avere scorto uno slavo andare avanti e indietro misteriosamente e che le ha aiutate ed entrare nella loro camera. In albergo, comunque, c'era gente molto strane e poco raccomandabile.

Appena scesi dalle nostre camere, ci siamo imbattuti in persone che barcollavano, credo che fossero ubriache; inoltre, credo che fdentro uori dall'albergo ci fossero numerose prostitute". Insomma, si tratta di una descrizione che potrebbe risultare molto importante ai fini delle indagini.

I migliori video del giorno

Gli inquirenti sono già al lavoro per risalire a tutti gli ospiti presenti nel quinto piano dell'albergo nella notte tra il 9 e il 10 maggio. Domenico Maurantonio è stato ucciso da quello slavo che si aggirava nel corridoio dell'hotel oppure gli studenti mentono? Per scoprirlo occorrerà attendere l'esito delle indagini in corso.