Il numero delle spedizioni di spore vive di antrace, inviate per errore negli ultimi dieci anni, è ora in numero di 51, secondo i funzionari del Pentagono. "Ci aspettiamo che questo numero possa salire" ha detto il vice segretario alla Difesa Robert Work.

Anche se molti esperti affermano che le spore in questione, sopravvissute all'irradiazione, siano troppo poche per contaminare individui sani, l'allarme negli Usa è alto. Altri funzionari che hanno voluto rimanere anonimi, hanno detto che è possibile che siano state inviate a più di quattro dozzine di laboratori negli Stati Uniti ed all'estero.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Scienza

I centri per il controllo e la prevenzione delle malattie stanno conducendo indagini sulla scottante questione.

Un errore nelle procedure

Un laboratorio militare a Dugway Proving Ground nello Utah, aveva spedito campioni di antrace vivo che credeva era stato ucciso attraverso l'uso di radiazioni.

Non è chiaro il motivo per cui le procedure consolidate per uccidere le spore a quanto pare non abbiano funzionato, almeno per alcune partite di batteri.

Tra i laboratori governativi individuati negli ultimi giorni ad aver ricevuto l'antrace sospetto ci sono l'Army's Edgewood Chemical Biological Center nel Maryland ed il Naval Surface Warfare Center in Virginia, oltre ad un laboratorio nel Pentagono.

La lista dei laboratori

Martedì scorso, nell'ultimo aggiornamento, il Pentagono ha detto che i campioni di antrace potenzialmente vivi erano stati erroneamente inviati a laboratori in California, Virginia, Texas, Tennessee, Utah, Massachusetts, Wisconsin, Maryland, New Jersey, New York, Delaware e nello stato di Washington. Altri campioni sospetti sono stati spediti a laboratori in Australia, Canada e Corea del Sud.

I migliori video del giorno

I campioni erano stati spediti per far calibrare i sistemi di sicurezza e di allarme per possibili attacchi batteriologici da parte di terroristi. Sono ora sotto revisione globale tutte le procedure di laboratorio connesse con l'uccisione o l'inattivazione di antrace vivo.

Il Center for Disease Control and Prevention ha detto la settimana scorsa che quattro impiegati nei laboratori di Delaware, Texas e Wisconsin hanno chiesto di ottenere antibiotici per precauzione, anche se non erano malati. Funzionari degli Stati Uniti presso la base aerea di Osan in Corea del Sud hanno detto che 22 persone sono in trattamento per la possibile esposizione dopo che è emerso che un laboratorio di Osan è stato tra le strutture che hanno ricevuto sospetto antrace.

Ci sono stati 5 morti nel passato

L'antrace, o carbonchio è una efficace arma batteriologica in quanto se trattato per essere inalato, è altamente mortale. In passato è stato usato per attacchi tramite lettere riempite con spore, inviate a politici americani del partito democratico e ad alcuni giornali, causando cinque morti. Sia Usa che Russia detengono negli arsenali armi batteriologiche di questo tipo.