L'India, terra affascinante e misteriosa, dove molte sono le credenze e le storie che si tramandano di "uomini rapiti dagli alieni che non fecero mai più ritorno". Circa un anno fa, vennero scoperti alcuni dipinti risalenti a 10 mila anni fa, con rappresentazioni di UFO e alieni. Questa volta però, quello che sembra essere venuto alla luce è ben diverso: un presunto corpo alieno umanoide. La notizia ha dell'incredibile, e proprio per questo motivo da prendere con la dovuta cautela.

Il presunto alieno



Il ritrovamento sarebbe avvenuto nel villaggio Bawadi di Jodhpur in Rajasthan, India, dove alcuni abitanti stavano portando avanti dei lavoro nei pressi di un pozzo per raccogliere acqua potabile, stando a quanto riportato dai siti indiani dainiknepal.com e jagbani.com. Molto sorpresi, si sarebbero trovati davanti questa piccola creatura umanoide con fattezze molto simili a quella umana. Secondo quelle che sono le testimonianze, e da quello che è possibile osservare nella foto, la creatura sembra essere un incrocio tra un umanoide e un rettile con quattro dita delle mani (il corrispettivo pollice è assente). La gente del luogo sembra essere molto preoccupata a riguardo ed è stato richiesto l'intervento delle autorità locali.

Le reti sociali si scatenano

Molti sono stati commenti su reti sociali come reddit e svariati forum, dove la gente si sta scatenando provando a dare una risposta e cercare una spiegazione. Per alcuni si tratterebbe di una semplice "scimmia scuoiata", per altri, la creatura avrebbe un aspetto "rettiliano", e alcuni la definiscono simpaticamente "il figlio di Obama". Non è certo la prima volta che si grida all'alieno. Molti sono stati presunti cadaveri rinvenuti in varie zone del mondo come Brasile, Russia, Messico e altri ancora, e purtroppo molti di questi si sono rivelati essere delle bufale studiate a tavolino. Come sempre in questi casi, fino a quando non ci saranno ulteriori delucidazioni sulla faccenda, si possono solo fare ipotesi e non escludere a priori nulla.
UFO
Clicca per leggere la news e guarda il video