La Calabria si tinge di sangue per una lite scoppiata tra un uomo di 40 anni e due ragazzi universitari di 24 e 32 anni. Una colluttazione che è sfiorata quasi nella tragedia poichè l'uomo adesso si trova in fin di vita e lotta per scampare alla morte. Il quarantenne è di nazionalità indiana ed è stato pestato perchè accusato di furto di due bottiglie di superalcolici. Vediamo però cosa è accaduto dettagliatamente nella regione del sud Italia.

Aveva rubato superalcolici

La vittima, di nazionalità indiana, si trovava in un locale di Palizzi Marina, località situata nella provincia di Reggio Calabria ed avrebbe sottratto due bottiglie di super alcolici.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Cronaca Nera

Due studenti universitari lo avrebbero bloccato e pestato a sangue per il furto. Si tratta di Antonino Sgrò, di anni 32, che sarebbe l'autore materiale della violenza e di Giuseppe Cara di anni 24 e suo complice.

Secondo le prime ricostruzioni, i due universitari lo avrebbero picchiato con pugni e calci in diverse parti del colpo e lo avrebbero portato poi in un terreno per lasciarlo morire dopo aver buttato in mare il cellulare. La vittima però, anche se agonizzante e gravemente ferito, sarebbe riuscito a raggiungere a stenti la sua abitazione dove lo attendeva la compagna. La donna avrebbe denunciato il tutto ai carabinieri della zona.

L'arresto

I due universitari sono stati catturati dalle forze dell'ordine e arrestati per tentato omicidio, omissione di soccorso, sequestro di persona e abbandono di persone incapaci. Dalle ricostruzioni emerge che al momento non ci siano motivazioni di tipo razziale alla base del'inumano gesto. La vittima si trova in ospedale in fin di vita ed stato ricoverato per lesione ad un rene, trauma toracico, rottura delle costole ed emorragia celebrale.

I migliori video del giorno

Per saperne di più continuate a seguire i nostri articoli e i nostri prossimi aggiornamenti sulle condizioni di salute dell'indiano. A tal proposito vi invitiamo a cliccare sul tasto 'Segui' posto in alto accanto al nome dell'autore dell'articolo per vedere immediatamente le nostre news future.