Continua il nostro viaggio nel mondo del Divino e del soprannaturale, prendendo come fonte, sempre l'affidabile giornalista Francesco Dora, inviato della nota rivista settimanale Grand Hotel. In uno dei suoi ultimi articoli, Dora ha reso nota la testimonianza di Pierre Casini (85 anni), protagonista di un'esperienza mistica, tramite cui ebbe modo di conoscere Padre Pio da Pietrelcina (1887-1968). Il signor Casini da quel momento cambiò vita, tanto che oggi, assieme alla moglie Marise, si adopera per far conoscere, e rendere sempre più "mainstream", la figura del Santo originario di Benevento.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Cronaca Nera

Non era credente, ma la sua vita cambiò in maniera radicale

Ad inizio intervista, Pierre ha dichiarato: "Non sapevamo nemmeno chi fosse, poi iniziò a comparire nella nostra camera da letto ed un giorno mi salvò anche la vita.

Da allora mi impegno a far conoscere la sua figura in Francia ed in tutto il mondo". In seguito l'uomo ha affermato che, prima di conoscere Padre Pio, non era affatto credente, ma le sue convinzioni su Dio e la religione cambiarono radicalmente: "Marise ed io non eravamo credenti-ha detto-ma ad un tratto lei cominciò a vedere una strana figura ai piedi del letto. In seguito, sfogliando un giornale, trovammo una foto del Santo e mia moglie si sorprese, affermando di averlo già visto. Un giorno poi, caddi in cantiere rompendomi schiena, spalle e braccia. Mi davano per spacciato, pregammo il Frate ed in poco tempo guarii". A Nizza, dove vivono, Pierre e Marise hanno fondato un'associazione: "Les amis du Padre Pio". Lo scopo di tale realtà è presto detta: "L'ho fondata-ha detto l'uomo-per far conoscere le opere del Santo nel mio paese, ho inoltre scritto diversi libri sulla vita di Padre Pio e girato un film a San Giovanni Rotondo, nei luoghi in cui ha vissuto". 

Il miracolo sul suocero

Il signor Casini ha poi dichiarato che Padre Pio guarì anche suo suocero, colpito da una trombosi.

I migliori video del giorno

I medici escludevano qualsiasi speranza di salvezza, in quanto le condizioni dell'uomo erano disperate. Pierre ed i suoi famigliari, decisero a questo punto, di  chiedere di nuovo aiuto a Padre Pio e, tramite la sua intercessione, l'anziano signore guarì e visse incredibilmente per altri 12 anni. Ancora oggi, i medici non riescono a spiegarsi come ciò sia potuto accadere.