Il problema immigrazione comincia a diventare scottante e non si sa se questo impatto sul nostro Paese potrà causare disordini o problematiche varie alla già tartassata popolazione italiana. In questo periodo gli sbarchi stanno aumentando a dismisura e le previsioni non certo rosee. Infatti sono previsti dalla Libia dalle duemila alle tremila persone che sbarcheranno nei prossimi giorni sulle coste meridionali dell'Italia, le mete più ambite sono il golfo siciliano e la costa calabrese. Popoli in fuga dall'Africa.  Decine di gommoni e imbarcazioni varie hanno richiesto in questi giorni ausilio alla guardia Costiera che coordina le operazioni in mare.

Le navi inviate sul posto per soccorrere queste imbarcazioni di disperati sono la Fiorillo e la Diciotti con l'aiuto della guardia di finanza e motovedette della Capitaneria di porto. Gli aiuti da sostenere sono tanti e impegnano tante unità italiane che devono fronteggiare molte peripezie una fra tante il diniego della Polizia macedone che ultimamente continua a bloccare l'entrata nel loro Paese dirottando tutte le imbarcazioni verso l'Italia che si trova al collasso a partire dai campi profughi presenti.

Continui sbarchi quotidiani peggiorano le già pessime condizioni dei centri d'accoglienza

Il campo profughi più grande d'Europa si trova a Crotone in Calabria e la capienza di 1400 persone è già ampiamente satura. Infatti gli extracomunitari dopo aver ricevuto i primi soccorsi e aiuti si riversano nelle varie città italiane creando scompensi a tutta la popolazione autoctona.

I migliori video del giorno

Il servizio immigrazione presente nelle varie Questure italiane non riesce più a fronteggiare questa marea di persone che fanno ogni tipo di richiesta fra cui quella dell'asilo politico, ma a causa della carenza d'organico della Polizia di Stato le richieste non possono essere espletate in tempi brevi. La sinergia delle autorità italiane impegnate su più fronti per arginare questo processo immigratorio senza fine, non basterà a supportare tutte le richieste di queste persone che hanno bisogno d'aiuto anche a causa della pesante Crisi economica che ristagna nel nostro Paese: Incapacità di trovare una soluzione al problema immigrazione. Ulteriori news saranno presto aggiornate, intanto seguite le mie notizie.