Viaggiare nel tempo? In linea teorica sarebbe possibile, secondo le ipotesi e le equazioni matematiche formulate dal fisico Robert Nemiroff, in quota alla Michigan Technological University. Nei giorni scorsi il Daily Mail ha dedicato allo scienziato un ampio speciale, con focus inerenti la teoria da lui proposta in linea ipotetica. Un progetto puramente didattico che comunque può aprire a scenari interessanti. Non è la prima volta che il professor Nemiroff si interessa ad ipotesi sui viaggi nel tempo. Un suo studio correlato lo scorso anno ebbe ampia visibilità mediatica.

Al netto dei tecnicismi, il ‘Teorema Nemiroff’ pone però diverse incognite per un ipotetico viaggio temporale, a cominciare dalla possibilità che un essere umano possa finire per sdoppiarsi, creando così una versione duplicata tra passato (o futuro) e il presente.

Le conseguenze ipotizzate non sarebbero piacevoli e finirebbero per creare un paradosso temporale. Una teoria, quella del professor Robert Nemiroff, senza dubbio non convenzionale e carica di suggestioni.

In particolare afferma che una ipotetica navicella spaziale in grado di viaggiare alla velocità della luce, potrebbe di conseguenza spostarsi anche nel tempo. Resta il problema, di non poco conto, che una tecnologia del genere è attualmente inesistente come lo stesso scienziato ha rimarcato. Una correlazione quest’ultima che non mancherà di attirare la curiosità degli appassionati del fenomeno UFO.

UFO e viaggi spazio-temporali: le nuove teorie

Il fenomeno degli avvistamenti UFO, una tematica che affascina ed incuriosisce milioni di persone in tutto il mondo, è stata ciclicamente accostato alla possibilità teorica di viaggiare nel tempo.

I migliori video del giorno

Una delle congetture maggiormente discusse, sin dall'esponenziale diffusione dell’ufologia negli anni ’50, è l’ipotetica possibilità di connessione tra 'UFO' ed il futuro. Supposizioni che non sarebbero in antitesi con l’ipotesi extraterrestre. La mancanza di prove evidenti ed indiscutibili in campo ufologico, ha permesso alla tesi ardita degli ‘UFO dal futuro’ di confermarsi una delle variabili ancora oggi più popolari. Un fascino quello di ipotetici crono-viaggiatori che si evince anche dall'ampia saggistica: numerosi romanzi e prodotti cinematografici.

John Titor, il mistero del crono-viaggiatore

Circa quindici anni or sono, quando la diffusione di internet era già capillare, la misteriosa figura di John Titor tenne banco per mesi. Un sedicente crono-viaggiatore che rivelò la sua presenza su alcuni forum di ampia diffusione popolare. Con questo nickname, il personaggio plausibilmente coperto dall'anonimato divenne una vera e propria icona sul web e non solo. Non si è mai saputo chi fosse in realtà, tuttavia le sue affermazioni apparvero talmente suggestive e minuziose da suscitare un interesse su scala internazionale.

Articoli di giornali, libri e documentari hanno trattato e analizzato le affermazioni di John Titor, fino alla sua improvvisa scomparsa dal web. Nessuno degli eventi da lui descritti si è tuttavia storicamente realizzato.