"Qualcuno deve aver ingrassato i freni" sarebbe stata questa la frase che la regina Elisabetta II avrebbe fatto dopo aver saputo dell'incidente stradale che coinvolse l'ex nuora Diana Spencer ed il fidanzato di quest'ultima Dodi Al-Fayed. I due morirono a Parigi. Il caso, nonostante siano passati 18 anni, presenta ancora diverse ombre e misteri. La frase "cinica" della regina è stata riportata all'interno del libro The Queen's Speech, della scrittrice Ingrid Seward. Ciò che realmente colpisce è che Sua Maestà avrebbe detto tali parole, almeno stando a ciò che è scritto nel libro, prima ancora che venisse confermato il decesso di Lady D. Secondo quanto afferma Seward, la sovrana britannica non "riusciva a credere a quello che le stavano dicendo".

Ma si è realmente trattata di una reazione di sconcerto, oppure c'è sotto qualcos'altro?

I difficili rapporti con la suocera

Una cosa è certa, nonostante non sia più tra noi dal lontano 1997, Lady Diana non smette di far parlare di sè. Tornando alla questione della frase, essa ha alimentato ulteriori speculazioni, che da sempre sono ruotate attorno al difficile rapporto tra la Spencer e sua suocera. Rapporto che si deteriorò ulteriormente dopo che la principessa divorziò dal consorte Carlo. Le forti tensioni tra le due nobildonne, già sono visibili dalle foto inedite, rese note solo recentemente, ritraenti le nozze tra Carlo e Diana, che saranno messe all'asta il prossimo 24 Settembre. Dalle immagini, traspare una forte indifferenza e freddezza tra suocera e nuora.

Quel terribile incidente che scosse il mondo 

Lady Diana morì il 31 Agosto del 1997, il giorno prima, la principessa lasciò la Sardegna assieme a Dodi, tramite un jet privato, raggiungendo Parigi.

I migliori video del giorno

I due dovevano tornare a Londra, ma avevano deciso di pernottare nella capitale francese all'Hotel Ritz, di proprietà della famiglia Fayed. Resisi conto della presenza ingombrante di alcuni paparazzi, la coppia decise di trasferirsi in un altro albergo, a bordo di una macchina guidata da Henry Paul. Dopo aver attraversato Piazza della Concordia, l'auto con a bordo Diana e Dodi si diresse verso il tunnel di Place de l'Alma, intorno alle 00:23, Paul perse il controllo dell'auto, che andò a sbattere contro un pilastro del tunnel. Al-Fayed fu dichiarato morto intorno alle ore 1:32, mentre la Spencer alle ore 4:00.