Ormai sempre più persone si ritrovano ad immortalare momenti della propria vita con uno smartphone o una fotocamera per poi condividerli sui social. Insomma, tutti a "spararsi" dei selfie: unfenomeno cheha preso piede in tutto il mondo.

Qualcuno però non si accontenta di scattarsisemplici fotografie e cerca direalizzare degli scatti uniciche una persona normale non penserebbe mai di fare. L’esempio che vi propongoè quello di Pasha, un ragazzo ucraino diventato videobloggeralla giovane età di 17 anni!

Adesso ne ha 18 e da poco ha caricato un video in cui cavalcava un treno in corsa per farsi un selfie!

Iltutto è stato filmatocon una spensieratezza disarmante

Il ragazzo è arrivato alla stazione del treno e si è arrampicato sopra un muretto, da cui poi è saltato per arrivare sul tetto del treno senza che nessuno se ne accorgesse, proprio come avrebbe fatto un agente segreto in qualche film Hollywoodiano. Nessuno ha notato la sua presenza e Pasha si è fatto un giro gratis sul treno in corsa, con l’aria tra i capelli ed ammirando il paesaggio del suo paese, saltando da un vagone all’altro.

In un secondo momento, si è calato in mezzo a due vagoni così da farsi vedere dalle persone che stavano all’interno, poi ha aspettato che il treno si fermasse e se ne è andato come se niente fosse, dopo aver scattato una serie di selfie "estremi".

Tutto torna alla normalità

Dopo essere sceso, si è allontanato di corsa per evitare che qualche controllore lo beccasse e ha salutato tutte quelle persone che lo stavano guardando dall’interno del mezzo.

Sicuramente è stata un’esperienza che non dimenticherà, anche se speriamo che non verrà imitato da tutti quei ragazzi che hanno visto il video. Se prima una cosa del genere poteva essere vista nei film, adesso il governo ucraino potrebbe anche mettere qualche guardia sul tetto del treno, per evitare che qualcuno lo cavalchi per farsi delle fotografie. Certo che se ci fosse qualche galleria da percorrere, bisognerebbe stare molto attenti a non sbattere la testa e a Pasha, questa volta, è andata bene!

Se vuoi continuare ad esser informato su tutto ciò che accade, clicca "Segui" in alto al titolo.

Segui la nostra pagina Facebook!