Il "Telefono Azzurro ti Ascolta" questo è uno dei pulsanti del suddetto sito web. Il Bullismo ed il Cyberbullismo sono uno dei problemi maggiori che i giovani affrontano nelle scuole e nella vita privata. Il Telefono Azzurro affronta questo problema alla radice. Nello slogan del sito compare anche la scritta: "Quello che subisci da piccolo può segnarti tutta la vita", parole che fanno veramente riflettere sia giovani chemeno giovani, genitori ed anziani.

Sì, il bullismo a Scuola è sempre esistito, ma negli ultimi anni sembra aver raggiunto livelli drastici. I giovani presi di mira, generalmente sono i più timidi e riservati, o quelli che hannodifficoltà ad interagirecon i propri compagni. Questi sono spesso oggetto di maltrattamenti, insulti e scherni, nonché di vere e proprie violenze siano esse di naturapsicologica, fisica o verbale.

Laradice del problema

Secondo studi di esperti comportamentali, la ragione di detta aggressività è da attribuire al retaggio famigliare.

Infatti, spesso questi giovani subiscono l’influenza negativa dei genitori e sono essi stessi a loro volta vittime di soprusi da parte dei famigliari. Quindi condanniamo il bullismo, ma condanniamo ancor di più la causa di ciò, cioè i genitori stessi. L’educazione che al riguardo viene impartita nelle varie scuole è senz’altro utile e meritoria, ma la stessa dovrebbe essere applicata anche aigenitoriche sono le persone più idonee nell’aiutare i propri figli.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Scuola

Una notevole influenza è altresì da attribuire a programmi televisivi come film, cartoon e canzoni che inneggiano alla violenza e alla ribellione. I videogiochi, poi, la fanno da padrone, plasmando il pensiero e la giovane coscienza di chi ne fa uso, creando veri e propri super eroi della violenza. Ricordiamo che noi pure da bambini, dopo l’entusiasmante visione dei film di Bruce Lee, giocavamo per le strade emulando mosse di kung-fu al grido di Chen.

Aiutidall'esterno

Oltre al Telefono Azzurro, l'aiuto viene dato nelle scuole dovesi servono diappoggi esterni per educare. Alcuni delegano questo compito ad insegnanti, sociologi e persone specializzate, altri usano rappresentanti di forze dell’ordine che tengono lezioni al riguardo. Poi ci sono le varie istituzioni socio-religiose che danno consigli al riguardo. Fra queste, spicca il video che segue, edito dalla watchtower.

Speriamo che le nuove generazioni facciano buon uso di questi ausili. Auspichiamo dunque, per i nostri figli, un futuro scevro da ogni forma di violenza!

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto