2

Prima di salire le scale dell'imponente Basilica di San Pietro non si può non ammirare la meravigliosa mole della sua cupola. Non di meno l'imponenza della sua facciata, ornata di travertino: al suo centro, sotto il timpano, si apre un loggiato, spazio in cui il Pontefice poteva essere incoronato alla vista del popolo. Nel nostro viaggio attraverso gli spazi della più grande delle quattro basiliche patriarcali è presente la Porta Santa, che sarà aperta nella prima giornata del Giubileo da Papa Francesco: ma dove si trova esattamente? Cerchiamo di spiegarlo partendo da dove siamo rimasti: all'ingresso, al di sopra della scalinata, spiazzo da cui ammirare interamente e dall'alto Via della Conciliazione.

Alla ricerca della Porta Santa in San Pietro

Nella basilica di San Pietro sono presenti cinque ingressi: tre maggiori e due minori. L'ingresso centrale è decorato da maestose colonne, riconoscibile perché nella parte superiore, è visibile il bassorilievo di Ambrogio Buonvicino in cui si raffigura Nostro Signore nell'intento di affidare le chiavi a San Pietro. I cinque ingressi si trovano nel vestibolo e corrispondono alla cinque porte della basilica: l'ultima porta a destra è la Porta Santa, quella che Papa Francesco demolirà per avviare l'apertura del Giubileo straordinario. Questa è anche l'unica porta che può essere aperta per il Giubileo, previsto ogni 25 anni, esclusivamente dal Papa, a differenza delle altre porte sante nella quattro altre basiliche patriarcali in Roma, che possono essere aperte anche dai cardinali. 

Per non sbagliarsi, la Porta Santa è dunque l'ultima a destra.

I migliori video del giorno

Nel vestibolo dell'atrio in cui si trova l'importante ingresso sono anche presenti due statue: quella a destra rappresenta Costantino Imperatore nell'atto di ammirare la croce a lui apparsa in cielo, opera del Bernini; a sinistra vi è Carlo Magno, opera di Agostino Cornacchini. Il nostro viaggio virtuale in San Pietro alla ricerca della Porta Santa è concluso, non ci resta che andare a visitarla e fare la fila per passarci attraverso, come atto di remissione delle pene per l'accesso in Paradiso. Si ricorda a tal proposito che per l'accesso è necessario effettuare una registrazione nel sito ufficiale del Giubileo, attendere la conferma via mail, e ritirare il proprio biglietto in Via della Conciliazione 7 (gratuito). Se desiderate continuare a seguici, cliccate su 'segui' in alto alla vostra sinistra, e/o votate la news se l'avrete ritenuta interessante.