All'alba dell'anno nuovo è stato registrato un gravissimo incidente nel territorio del reggino che ha visto coinvolte ben cinque autovetture. L'evento è stato registrato intorno alle sei del mattino del primo gennaio 2016 e si tratta dell'ennesimo incidente in poche ore dopo l'inizio dell'anno nuovo in Calabria. Ad essere interessata dallo scontro è nuovamente la strada statale 106. Sul posto sono intervenute le forze dell'ordine ed è stato obbligatorio anche l'ausilio dei mezzi di soccorso medico; registrati cinque feriti.

Cinque auto coinvolte e cinque feriti

A diffondere la notizia riportata da alcune delle principali testate telematiche regionali è un comunicato a firma del referente unico dell'ANCADIC Onlus, Vincenzo Crea, e del presidente dell'associazione "Amici di Raffaele Caserta", Gaetano Pace. Secondo quanto riportato all'interno del testo del comunicato, corredato anche da foto dell'evento, l'incidente si sarebbe svolto sulla Strada Statale 106 all'altezza di Lazzaro.

Il maxi tamponamento avrebbe coinvolto ben cinque autovetture e provocato il ferimento di cinque persone che nell'immediato sarebbero state trasportate in ospedale.

L'intervento dei soccorsi

Si tratta dell'ennesimo incidente di avvio anno e dell'ultimo di una lunga lista di quelli che nell'anno appena concluso e nei precedenti hanno colpito la Strada Statale 106. Secondo quanto riportato all'interno del comunicato, i soccorsi sarebbero arrivati repentinamente. Si è inoltre ritenuto anche necessario l'intervento degli uomini dei Vigili del Fuoco e dell'Anas, che avrebbero aiutato nella rimozione dei detriti dei veicoli quasi completamente distrutti. Sul posto sarebbero intervenuti anche gli uomini delle Forze dell'Ordine per eseguire gli accertamenti del caso e per stabilire quale sia stata la dinamica dell'incidente.

I migliori video del giorno

Riguardo i cinque feriti non sono state ancora diffuse notizie riguardo il loro stato di salute e nemmeno le generalità. In attesa di ulteriori informazioni sugli eventi, i firmatari del comunicato hanno deciso di lanciare un appello di messa in sicurezza del tratto stradale interessato.