Un curioso avvistamento di un oggetto volante non identificato si sarebbe verificato nei cieli sopra il Brasile. Un UFO sarebbe stato immortalato da una donna con il proprio smartphone. Quest'ultimo, secondo quanto dichiarato dalla stessa testimone, si sarebbe guastato subito dopo l'apparizione. La donna avrebbe scattato la foto nella città di Marmelo, mentre stava assistendo ad un evento sportivo. Le immagini che da qualche giorno girano sul web hanno attirato la curiosità di numerosi appassionati ed esperti di ufologia. Alcuni ricercatori Ufo hanno messo in evidenza come l'oggetto che si vede in foto sia molto simile ad un altro celebre e recente avvistamento che si è verificato in Bolivia, a La Paz, alcune settimane fa. 

Subito dopo lo smartphone si è guastato

La testimone del misterioso fenomeno ha di recente dichiarato di non essersi subito accorta della presenza dello strano oggetto nella foto scattata.

La sua scoperta, infatti, sarebbe avvenuta solo in un secondo momento. Ciò è avvenuto anche perché, subito dopo quello scatto, il suo telefono si è guastato. Ovviamente, queste affermazioni hanno scatenato i teorici della cospirazione Ufo, che spiegano quanto accaduto con probabili interferenze elettroniche provocate da forme di intelligenza aliena, allo scopo di nascondere la propria presenza sul nostro pianeta. Sono in tanti a domandarsi sul web se si possa trattare davvero di un oggetto di provenienza extraterrestre, o piuttosto di un fotomontaggio, come spesso accade in questi casi.

Bufala o verità?

Gli esperti sono al lavoro per capire se questo avvistamento possa essere considerato come attendibile. Di certo, la somiglianza con quello ripreso a La Paz apre numerosi interrogativi sulla presenza aliena nel nostro pianeta.

I migliori video del giorno

Gli scettici, in questi casi, sono la maggioranza e pensano che anche dietro questo avvistamento possa esserci una spiegazione logica e plausibile. Nonostante ciò, la notizia ha fatto molto scalpore, essendo stata ripresa da numerosi siti di news di tutto il mondo, sempre molto attenti quando si parla di ufologia