Si sono accessi e surriscaldati così tanto gli animi in aula che la presidente della corte d'assise di Bergamo è stata costretta oggi (8 gennaio) a sospendere a sospendere l'udienza del processo per l'omicidio della tredicenne Yara Gambirasio, delitto per il quale siede sul banco degli imputati il muratore Massimo Bossetti, "inchiodato", secondo l'ipotesi dell'accusa, da un frammento genetico ritrovato sui leggins e sulle mutandine della ragazzina e riconducibile al suo profilo genetico.

Pubblicità
Pubblicità

Processo Yara Gambirasio, udienza rinviata il 15 gennaio dopo rissa verbale

L'udienza è stata sospesa dalla presidente Antonella Bertoja dopo un durissimo scontro verbale tra gli avvocati difensori di Massimo Bossetti e la parte civile. Ad accendere oggi la miccia dello scontro verbale in aula sono stati i dubbi del pubblico ministero Letizia Ruggeri sulle effettive competenze del perito di parte del collegio difensivo, il consulente Ezio Denti.

Pubblicità

Il pubblico ministero aveva chiesto al professionista dove si fosse laureato in ingegneria, come da sue precedenti dichiarazioni prima di assumere l'incarico, e il consulente ha mostrato un diploma di laurea conseguito in Svizzera, a Friburgo.

Il consulente Ezio Denti sentito oggi come testimone avanza dubbi sul furgone

Lo stesso consulente era stato condannato per falso, come ha ricordato il pm Ruggeri, nel 2006.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cronaca Nera

A questo punto si è acceso lo scontro tra gli avvocati difensori e di parte civile fino alla decisione del presidente di sospendere il dibattimento. Dopo la sospensione anche il rinvio dell'udienza, il nuovo appuntamento è stato fissato per il prossimo venerdì 15 gennaio. Secondo l'investigatore privato Ezio Denti, sentito come testimone durante il processo, "il metodo usato ci permette di capire - ha detto oggi in aula il perito prima che scoppiasse la bagarre tra le parti - come quello delle immagini sia un furgone Iveco Daily ma non ci dice - ha sottolineato il consulente di parte in udienza - che sia esattamente quello di Bossetti".

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto