Sul territoriocalabrese continuano a registrarsi gravi incidenti stradali. L'ultimo scontro si è manifestato sull'autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, nelle prime ore pomeridiane del 3 febbraio 2016. Lo scontro, che ha interessato due veicoli,ha fatto registrare un ferito grave. Subito dopo l'incidente, sul luogo sono intervenuti gli uomini del 118 e dei Vigili del Fuoco oltre che il personale Anas che si sono occupati della gestione dellaviabilità. Vediamo nel dettaglio le prime informazioni che sono emerse da questa vicenda.

Un ferito grave nell'incidente

È stato segnalato l'ennesimo incidente nella regione Calabria che ha fatto registrare feriti gravi anche se fortunatamente stavolta il conto è stato bloccato a uno. Non sono stati ancora diffuse le generalità e ne informazioni rilevanti sulle condizioni di salute del ferito. Lo scontro è avvenuto sulla A3 Salerno-Reggio Calabria tra le uscite di Pizzo e Lamezia Nord eha visto protagonisti due veicoli di notevoli dimensioni: un furgone marchiatoDayli e un Suv della tedesca Audi.

La dinamica e le responsabilità che hanno condotto allo scontro non sono ancora note e al momento per chiarire i punti bui di ciò che è avvenuto è stata avviata un'indagine dagli inquirenti.

Forti rallentamenti alla viabilità

A causa dell'incidente nella giornata di ieri il traffico in direzione Nord ha subito dei rallentamenti che sonostati gestiti dagli uomini dell'Anas. Sul luogo sono intervenuti anche gli uomini dei Vigili del Fuoco che si sono adoperati nell'estrazione dei corpi dei passeggeri dalle carcasse dei mezzi su cui viaggiavano e le unità del 118 che hanno prestato le cure di prima necessità alle persone coinvolte dall'impatto.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cronaca Nera

Il trasporto della persona gravemente ferita ha richiesto l'intervento dell'elisoccorso del 118 che ha trasferito immediatamente l'uomo presso la struttura ospedaliera di Lamezia Terme. Notizie sulle condizioni dell'uomo emergeranno senza dubbio nelle prossime ore, sperando che il tutto si risolva al meglio e che l'uomo recuperi le forze.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto