Giungono interessanti novità sul caso di Isabella Noventa, la 55enne padovana scomparsa misteriosamente lo scorso 15 gennaio, dopo essere andata a cena con l’ex fidanzato Freddy Sorgato. Le ultime notizie parlano di 3 fermi per omicidio premeditato, anche se il corpo dell’impiegata non è stato ancora trovato. Ad aver ucciso Isabella sarebbero stati proprio l’ex, il 46enne ballerino Freddy Sorgato, sua sorella Debora ed Emanuela Cacco, amica di Isabella, nonché nuova fiamma di Freddy . I fermi, disposti dal pm Giorgio Falcone, sono arrivati dopo un lungo interrogatorio da cui sono scaturite forti contraddizioni e alcuni parziali ammissioni da parte della tabaccaia e della sorella di Freddy.

Pubblicità

La svolta

Isabella Noventa non è mai arrivata in Piazza Insurrezione a Padova la notte della scomparsa. Freddy Sorgato aveva raccontato di essere andato a cena con Isabella, com’era capitato altre volte. Tra loro c’era una relazione molto libera, che andava avanti da mesi ma pare che Freddy fosse molto geloso della donna e già in passato l’aveva fatta seguire perché convinto che vedesse altri uomini. Dopo la cena, il ballerino aveva raccontato di aver accompagnato Isabella a Padova, dove la donna aveva un appuntamento con una fantomatica amica, mentre lui era andato in discoteca con Emanuela.

Gli inquirenti, però, non hanno mai creduto del tutto alla versione del Sorgato e anche la famosa sagoma di donna ripresa dalle telecamere di sorveglianza sistemate in Piazza Insurrezione, hanno dato conferma che quella non era Isabella, bensì Emanuela Cacco. La tabaccaia, durante il lungo interrogatorio, avrebbe anche parzialmente confessato di aver fatto da controfigura spinta da Freddy. La Cacco avrebbe indossato il piumino di Isabella fingendo di essere lei per venir così ripresa dalle telecamere ed avvalorare la tesi della fuga volontaria dell’impiegata di Albignasego.

Pubblicità
I migliori video del giorno

Un piano folle con un movente non ancora chiaro agli inquirenti, forse gelosia; pare, infatti, che Debora Sorgato considerasse Isabella un’approfittatrice, mentre Emanuela Cacco, innamorata di Freddy, era gelosa di Isabella.

Si cerca il corpo

Al momento, il corpo della donna non è stato trovato, ma gli inquirenti temono che possa essere stato gettato nel Brenta, mentre per quanto riguarda la modalità dell’omicidio, probabilmente la Noventa è stata soffocata. Isabella, secondo le prime informazioni, sarebbe stata uccisa la stessa sera della scomparsa, forse a casa di Freddy.

L’esecutore materiale dell’omicidio sarebbe proprio lui, mentre il ruolo della sorella Debora e dell’amica Emanuela non è ancora chiaro. La polizia era arrivata a loro anche grazie ad alcune intercettazioni dove uno dei tre aveva pronunciato la frase ‘Stavolta l’abbiamo fatta grossa’. Ora manca solo da trovare il corpo di Isabella Noventa per chiudere il cerchio.