Pubblicità
Pubblicità

La tematica degli animali è più che mai apprezzata in questo periodo, per via dei terribili maltrattamenti a cui queste creature vengono sottoposte quotidianamente. La crudeltà umana sconvolge sempre, meraviglia, perché non si riesce a concepire che degli esseri definiti superiori possano comportarsi in modi così vili verso gli indifesi. Ad esempio, la storia dei randagi avvelenati del Sud. Ma come ultima storia, quella di Palla, la cucciola di pitbull vittima di orripilanti maltrattamenti. E lo straordinario salvataggio avvenuto grazie ai veterinari della Clinica Duemari.

Oristano: cucciola viene quasi decapitata con un laccio di nylon, spuntano le truffe

Sono i primi giorni dell'anno quando Palla viene ritrovata in condizioni pietose, con un laccio di nylon legato intorno al collo, in provincia di Oristano.

Pubblicità

La cagnetta viene tratta in salvo dalla Clinica Duemari, che si occupa del caso su segnalazione di un cittadino. La cucciola, forse di pitbull, aveva cercato di rubare il mangime delle galline da un orto. Probabilmente la testa non rimarrà deforme per sempre, ma si sgonfierà e man mano la piccola migliorerà. La testa si è gonfiata proprio a causa del laccio di nylon, che ha stretto troppo la testa quasi staccandola e causando il gonfiamento improvviso della zona. Sono stati in moltissimi a proporsi per le donazioni o addirittura l'adozione, come spesso accade in queste occasioni, ma la clinica di Oristano non ha iniziato nessuna raccolta fondi, ma si è dedicata unicamente alla piccola e alla sua preziosa salute.

Ma come sempre, il tutto non è filato liscio: sono stati moltissimi gli sciacalli che, approfittando del buon cuore e della sensibilità della gente, hanno inventato false raccolte fondi e donazioni. Cogliamo quindi l'occasione per precisare che non è in atto alcuna raccolta fondi, così come affermato direttamente dalla stessa Clinica Duemari di Terralba, e che la clinica si sta occupando del tutto gratuitamente della riabilitazione della piccola. Sono state tante anche le truffe, quindi. Ma non c'è stata solo crudeltà: lo dimostrano i veterinari della clinica, che hanno dedicato e dedicheranno anima e corpo per far sì che Palla possa vivere serenamente.

Pubblicità
I migliori video del giorno