I quattro membri della band britannica 'Viola Beach' e il loro manager sono morti in seguito ad un incidente stradale in Svezia. E' questa la tragica notizia che sta facendo il giro del mondo nelle ultime ore.

Band con un futuro musicale d'oro

I quattro membri della band indie, di età compresa tra i 19 e i 27 anni, Kris Leonard, Fiume Reeves, Tomas Lowe, Jack Daking e il loro manager Craig Tarry, sono morti dopo essere precipitati con l'auto da un ponte autostradale alto 25 metri, nelle prime ore di sabato 13 febbraio 2016, nelle vicinanze della capitale svedese. In una dichiarazione, rilasciata tramite il ministero degli esteri britannico, la famiglia del manager ha confermato la tragica fatalità e ha affermato straziata: "Craig è sempre stato una persona buona ed amorevole che ha sempre lavorato instancabilmente per raggiungere il successo e per realizzare i suoi sogni nel campo della musica, [...] mancherà molto non solo alla sua famiglia, ma anche a tutti i suoi colleghi".

La band emergente era ancora agli inizi ma aveva davanti a sé una carriera in ascesa nel panorama musicale inglese. Nella giornata di venerdì 12 febbraio, i quattro giovani artisti avevano partecipato al festival musicale svedese 'Where's the Music'; l'incidente stradale è avvenuto nelle prime ore del giorno successivo mentre i cinque erano in viaggio verso Guildford, nel sud-est dell'Inghilterra, dove avrebbero dovuto esibirsi in concerto.

La reazione commossa dei colleghi

La notizia, che in poche ore ha fatto il giro del mondo, ha suscitato la reazione commossa di molti colleghi dei quattro giovani. John Olsson, della band svedese 'Psycofant', ha detto: "Erano una grande band. Mentre ero tra il pubblico ho pensato che in un futuro avrei potuto dire di aver conosciuto i Viola Beach prima che diventassero famosi".

I migliori video del giorno

I cinque membri dei 'Blossoms', pop-band inglese che ha partecipato all'importante contest musicale svedese, ha così twittato: "Siamo assolutamente devastati per la morte dei componenti dei Viola Beach e di Craig Tarry. I nostri pensieri sono rivolti ai loro amici e alle loro famiglie". Su Facebook il gruppo aveva pubblicato un ultimo post con foto solo qualche giorno fa; i Viola Beach esultavano per essere stati invitati ad un festival musicale in Texas.