Annuncio
Annuncio

Dalla regione Calabria arriva una brutta notizia. Nella serata del 5 marzo è stato registrato un grave incidente nella provincia di Cosenza. Un fuoristrada è finito in un profondo burrone provocando ben quattro feriti. Sul posto, oltre ai Vigili del Fuoco, anche i sanitari del 118. Per fortuna nessuna delle quattro persone coinvolte ha subito delle ferite mortali, per cui nessuno è pericolo di vita. Vediamo i primi dettagli che emergono in seguito alla triste vicenda e la prima ricostruzione dell'incidente.

Auto finisce in un burrone, volo di trenta metri

Il tutto è avvenuto nel pomeriggio del 5 marzo 2016.

La tragedia è stata praticamente sfiorata. Sulla strada statale a poca distanza da Longobucco, un fuoristrada è finito rovinosamente in un burrone provocando così quattro feriti.

Advertisement

Probabilmente si è trattato di un improvviso guasto meccanico alla vettura, ma le indagini sono ancora in corso. Secondo una prima ricostruzione, il fuoristrada ha sbandato ed è precipitato nel burrone non appena lasciata al Strada Statale 117. La vettura avrebbe così abbattuto un muretto e sarebbe precipitata facendo un volo di circa trenta metri. Le vittime dell'incidente stavano andando verso il centro del paese per trascorrere una serata tra amici e cenare insieme. Le quattro persone sono rimaste imprigionate all'interno dell'abitacolo del mezzo e si è creata subito una fitta rete di aiuto per poterli salvare. Sul posto è stato però necessario l'intervento dei Vigili del Fuoco che sono sopraggiunti dalla stazione di Rossano. Sono stati repentinamente avvisati anche i Carabinieri della stazione locale, che hanno diretto prontamente ogni tipo di operazione di soccorso.

Advertisement
I migliori video del giorno

I quattro malcapitati sono stati poi trasportati dall'ambulanza del 118 presso l'ospedale di Rossano. Due di loro hanno riportato delle contusioni più profonde e gravi. Da quanto emerge, per fortuna, nessuno avrebbe però riportato delle ferite mortali.

Sulla vicenda stanno indagando i Carabinieri per ricostruire l'esatta dinamica dell'accaduto e per capire cosa abbia portato la macchina a precipitare nel vuoto. Ulteriori dettagli sulla drammatica vicenda emergeranno dunque nelle prossime ore.