Annuncio
Annuncio

Il popolo del web piange la scomparsa di Valeria Rossi, addestratrice, giornalista, amante di tutta la natura, ma soprattutto grande esperta di cinofila. Si è spenta all'improvviso a causa di un tumore fulminate all'età di 63 anni. 

Chi ama i cani, prima o poi sarà di certo capitato sul suo sito web "ti presento il cane", un portale ricco di articoli, informazioni, curiosità, provocazioni e tanta, tantissima ironia. Valeria Rossi, addestratrice e cinofila, savonese, classe 1953, ma da alcuni anni trasferitasi a Torino, era molto seguita nel web e famosa per non "avere peli sulla lingua", eppure nonostante il suo carattere la sua competenza, la sua opinione e il suo modo di raccontare il mondo cinofilo, a volte con modi schietti e brutali, altre volte ironici, è sempre stato apprezzato e rispettato da tutti, poiché efficace e facilmente comprensibile.

Queste dovrebbero essere le caratteristiche di sceglie la cinofilia come lavoro.

Una grave perdita per la cinofilia Italiana

Nel corso degli anni Valeria Rossi ha scritto un centinaio di libri cinofili, è stata la curatrice della serie "i fedeli amici dell'uomo", e conduttrice del programma televisivo "Ti presento il cane", che prese il nome dalla sua rivista cartacea e che oggi è una rivista online molto seguita, ed è stata più volte ospitata, come esperta cinofila, al programma "cronache animali" che va in onda su Rai due.

Advertisement

Valeria, ricorda il giornalista Adalberto Guzzinati, era una cara collega, una persona generosa ed altruista che si batteva non solo per gli animali, ma anche per cause di grande valore civico, come quella che la vide protagonista nelle proteste contro la Tirreno Power di Vado Ligure

La morte di Valeria Rossi, rappresenta una grave perdita per il mondo cinofilo, e la sua pagina di Facebook nel giro di poche ore dalla sua morte, si è riempita di messaggi di cordoglio di chi l'aveva conosciuta o di chi l'aveva soltanto letta.

Per ricevere gli aggiornamenti e seguire altri articoli sul mondo cinofilo, il suggerimento è di cliccare sul tasto "Segui" in alto sopra il titolo dell'articolo.