Annuncio
Annuncio

Una preoccupante notizia giunge dalla regione Calabria, ed in particolare dalla provincia di Reggio Calabria. Anche le scuole, ormai, sono poco sicure, e quattro studenti hanno rischiato la vita. In un'aula, infatti, sono caduti pezzi di intonaco. Di seguito riportiamo le prime indiscrezioni e cosa è emerso dopo l'intervento delle forze dell'ordine. Intanto è stata ordinata anche la sospensione delle attività scolastiche fino a lunedì, per effettuare i dovuti controlli sulla stabilità dell'istituto.

Sospese le attività didattiche

La vicenda è avvenuta all'interno della Scuola media "Campanella" di Gioia Tauro. Sono quattro gli studenti rimasti coinvolti nel crollo di una parte dell'intonaco della loro aula.

Advertisement

Non sono ancora note le cause che hanno provocato l'incidente, ma è stata aperta un'indagine per poter accertare eventuali responsabilità. L'aula dove si è verificato l'episodio, insieme al piano superiore dell'istituto, sono stati posti sotto sequestro. Di conseguenza, anche le lezioni sono state sospese almeno fino a lunedì. Ad avviare l'inchiesta è stato il pubblico ministero della Procura della Repubblica di Palmi e il titolare, Enrico Barbieri, è in attesa dell'esito dei primi accertamenti.

Uno studente ha un trauma cranico

Per quanto riguarda i quattro studenti, i danni sono stati abbastanza rilevanti. Tre di loro, infatti, hanno ricevuto una prognosi di dieci giorni, mentre un quarto di sette giorni. Uno dei ragazzi è rimasto colpito dall'intonaco proprio in testa, infatti gli è stato diagnosticato un trauma cranico. Oltre ai sanitari del 118 che hanno repentinamente prestato i primi soccorsi ai giovani malcapitati, sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco per verificare anche la stabilità dell'intero edificio.

Advertisement
I migliori video del giorno

I carabinieri, invece, stanno indagando sulle eventuali responsabilità legate al crollo.

Ulteriori dettagli su quanto accaduto, emergeranno senza dubbio nelle prossime ore. In attesa di saperne di più, vi invitiamo a tenervi aggiornati con le nostre prossime news. A tal proposito, potete cliccare sul tasto "Segui" che è posizionato in alto, accanto al nome dell'autore dell'articolo.