L'ipotesi, caldeggiata sin da subito, ovvero che l'Airbus 320 della EgyptAir sia stato abbattuto da un esplosione verificatasi all'interno dell'aereo, troverebbe conferma nei primi esami autoptici effettuati da un medico legale egiziano che ha reso noto, inoltre, che tutti i resti umani recuperati fino a questo momento, un'ottantina di pezzi, sono di piccole dimensioni. Il medico ha affermato che  "non è stato rinvenuto nemmeno un pezzo intero di un corpo, come un braccio o una testa", fatto che porterebbe il medico a confermare che c'è stata un'esplosione.

Pubblicità
Pubblicità

La smentita del Dipartimento di medicina legale egiziano

Alle esternazioni del medico legale, hanno fatto seguito quelle del Capo del Dipartimento di medicina legale, che ha frenato, riportando allo status di "ipotesi" la notizia dell'esplosione data per certa da un suo sottoposto. Non è stata confermata nemmeno la notizia, divulgata da un'altra fonte medica, secondo la quale sarebbero state trovate tracce di esplosivo sui resti umani recuperati.

Pubblicità

L'audio delle comunicazioni tra il pilota e il controllore di volo

L'emittente statunitense Cnn ha divulgato un audio delle comunicazioni tra il pilota dell'Airbus 320 che si è inabissato e il controllore di volo. Si tratta di una conversazione normale, dove non vengono evidenziati problemi. Non è stato però ancora precisato in quale momento del volo sia avvenuta. Il pilota inizia la conversazione salutando la torre di controllo:  "Hello, Hello, Egyptair 804, livello di volo 370, squawk 7624".

Il controllore di volo risponde: "Egyptair 804 contatto radio". In seguito, il controllore di volo riprende il contatto radio con l'Airbus: "Egyptair 804 contact Padova 1-2-0 decimal 7-2-5, good night". Un messaggio a cui il pilota replica con un semplice ringraziamento.

Il cerchio si stringe intorno all'ipotesi terroristica

Premesso che ancora non ci sono certezze, con le autorità che si dimostrano molto prudenti, nel valutare gli indizi e nel rilasciare nuove affermazioni, il ritrovamento di resti umani di piccole dimensioni, sembra stringere il cerchio intorno all'ipotesi terroristica, che pur senza conferme, resta la più accreditata.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto