Annuncio
Annuncio

Una terribile notizia giunge dalla regione Calabria ed in particolare dalla provincia di Catanzaro. Qui è stato registrato l'ennesimo incidente mortale. L'impatto è avvenuto durante la notte tra il 3 e il 4 giugno ed ha causato un morto. Vediamo i primi dettagli che sono emersi in seguito all'intervento delle forze dell'ordine e dei sanitari del 118.

Muore un giovane di ventidue anni

L'impatto è stato molto violento ed è stato registrato nella notte tra venerdì 3 e sabato 4 giungo.

Il tutto è avvenuto nel catanzarese, esattamente a Catanzaro Lido. Un giovane di ventidue anni, F.M., intorno alle ore 02:30 viaggiava a bordo della sua Smart. Ad un certo punto il ragazzo ha perso il controllo del veicolo e si è rovinosamente schiantato contro un palo della pubblica illuminazione.

Advertisement

La Smart, finita contro il palo, si è disintegrata. Niente da fare per il giovane conducente che è morto sul colpo. Il ragazzo infatti è stato sbalzato fuori dal mezzo e il suo corpo è finito a circa una decina di metri dalla vettura. Secondo i primi accertamenti che sono emersi, pare che la causa dell'impatto sia stata l'alta velocità con cui il giovane guidava. La sostenuta velocità della Smart ha causato l'impatto così da distruggere completamente il mezzo. Sul posto è stato chiesto l'intervento dei sanitari del 118. I medici si sono precipitati sul luogo dell'incidente ma ogni tentativo di soccorso e rianimazione è stato vano. Il giovane era già senza vita. Sul posto dell'incidente erano presenti anche i vigili del fuoco e le forze dell'ordine. I militari hanno raccolto tutti i dati per poter ricostruire meglio la dinamica dell'incidente e per poter dare delle informazioni più precise.

Advertisement
I migliori video del giorno

Altro incidente mortale a Cosenza

Un altro incidente mortale è stato registrato nella provincia di Cosenza il 3 giugno. Il tutto è accaduto sull'A3 Salerno-Reggio Calabria e l'impatto tra tre veicoli ha provocato la morte di un ragazzo di 35 anni di origini campane.L'incidente è avvenuto tra una vettura, un autotreno e un autocarro. In attesa di nuovi dettagli vi invitiamo a cliccare sul tasto Segui in alto.