Annuncio
Annuncio

Il conto alla rovescia per l'esame di maturità 2016 è ormai partito e gli studenti sono in ansia. La chiusura della scuola è arrivata e mentre in molti possono divertirsi e andare in vacanza, altri sono costretti a stare sui libri ancora per un po'. Le soddisfazioni però sono senza dubbio dietro l'angolo e alla fine, dopo tanta ansia, arriverà un ottimo risultato. Ma come fare a superare l'esame di maturità a pieni voti? Ecco il consiglio del ministro Giannini.

'Studiate, studiate, studiate!'

Con l'ultimo giorno dell'anno scolastico 2015-2016,  il ministro dell'Istruzione Giannini ha colto l'occasione per dare un consiglio agli studenti e ai maturandi.

In un video che è stato pubblicato online, la Giannini ha augurato buone vacanze a tutti gli studenti invitandoli comunque ad allenarsi durante l'estate in modo che ripartire a settembre non sarà poi una tragedia.

Advertisement

Un consiglio importante arriva anche per i maturandi che sono in ansia e lo saranno fino al 22 giugno, giorno in cui si terrà la prima prova scritta. Il ministro Giannini afferma che adesso stare in ansia non serve a nulla, ma invita tutti a sfruttare al meglio il tempo a disposizione studiando.

Ovviamente gli studenti non potevano aspettarsi un messaggio diverso da parte del ministro dell'istruzione e senza dubbio sarà un messaggio che già hanno avuto dai genitori e soprattutto dagli insegnanti. Farsi cogliere dalla paura e dall'ansia non serve a nulla. L'importante è arrivare preparati all'esame e perché no dare anche una possibile sbirciatina agli argomenti che potrebbe essere più appetibili per la prima prova.

Parte il toto tracce

Tra gli studenti infatti è già partito il toto tracce. Sono diversi gli argomenti che potrebbero essere trattati per la prima prova scritta ossia quella di italiano.

Advertisement
I migliori video del giorno

Tra gli autori più gettonati si trovano senza dubbio Umberto Eco, Montale, Ungaretti ma anche Dante Alighieri. Per la tematica di attualità molto gettonato è l'Isis ma anche l'anniversario della Repubblica Italiana e i diritti Gay. Per il tema storico ricorre l'anniversario della strage di Capaci e anche il disastro di Chernobyl.