Il week-end di ferragosto sulla strade parte con un bilancio drammatico, due sono i veicoli che in data odierna, 14 agosto, e nella giornata di ieridi esodo hanno preso fuoco lungo l'A3 Salerno - Reggio Calabria. Un avvio drammatico per questo esodo di ferragosto che sfiora la strage. I mezzi della Polstrada sono riusciti repentinamente ad intervenire in entrambi i casi e a sventare la tragedia traendo in salvo anche due bambine. Gli incendi si sono manifestati in due diverse località: il primo lungo il tratto che attraversa la provincia di Vibo Valentia e il secondo in corrispondenza con l'area di servizio di Sala Consilina.

Incendio sulla A3 coinvolge 3 auto

Secondo quanto riportato dal quotidiano regionale CN24 nella giornata di ieri, 13 agosto, il primo incidente si è verificato sul tratto autostradale che attraversa il vibonese e ha coinvolto ben tre veicoli. Nell'incidente è stato registrato solo un ferito, del quale non sono state ancora diffuse informazioni sullo stato di salute. Il tutto sarebbe scaturito da uno dei veicoli che avrebbe preso fuoco all'improvviso. Al momento non sono ancora chiare le cause che hanno innescato l'incendio dell'auto. Si tratta del primo incidente di questo esodo di ferragosto che si verifica sulle strade italiane.

Auto in fiamme a Sala Consilina: salvate due bimbe

Nella mattina del 14 agosto è stato vissuto il secondo dramma che ha visto protagonista una intera famiglia tratta in salvo grazie all'intervento delleforze dell'ordine.

Nel salernitano, in corrispondenza con la stazione diservizio situata presso Sala Consilina,una vettura ha preso fuoco. Fortunatamente non è stato registrato nessun ferito. Negli istantiimmediatamente successivi allo scoppio dell'incendio era in transito una pattugliadella Polstrada che è immediatamente intervenuta traendo in salvo un'interafamiglia, tra cui due bambine rispettivamente di otto mesi e due anni.

Gli uomini della Polstrada hanno spento repentinamente le fiamme con l'estintore in dotazione, ma anche l'intervento dei vigili del fuocoe dei mezzi di soccorso è stato repentino.

Segui la pagina Cronaca Nera
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!