La saga dei famosi film di George Lucas ha fatto (e continua a far sognare) moltissimi fan. Si parla di Star Wars, naturalmente. Cinema, fantascienza e effetti speciali fanno in modo che grandi astronavi attraversino l'Universo senza troppi sforzi e i cavalieri Jedi combattano con l'uso della "forza" e spade laser. Impossibile quindi, che astronavi simili possano esistere nel mondo reale. Non la pensano così però i cacciatori di alieni e gli appassionati di UFO. In un video comparso su youtube, precisamente sul canale dell'utente "misteriocanal", sarebbe visibile un'astronave aliena molto simile a quella di Star Wars. L'utente afferma che la fortunata ripresa è stata effettuata da un cameraman presso la regione peruviana La Libertad: "E' un fenomeno misterioso.

Altri qui hanno ripreso strani oggetti bianchi che galleggiano nel cielo. Se fosse reale sarebbe la prova che siamo vigilati da presenze extraterrestri", si legge nella descrizione del video. L'oggetto spunta da una nuvola e per gli internauti sembra avere una struttura solida e piccole finestre.

I pareri sull'UFO

Scott Waring, blogger statunitense celebre per le sue eclatanti dichiarazioni ha affermato: "E' al 100% la prova che gli UFO usano le nuvole per muoversi. Sembra fatto dello stesso materiale nero non riflettente che io e altri miei colleghi abbiamo individuato sulla superficie lunare da alcune foto della NASA". Non sono certo però mancanti i commenti negativi. Un utente minaccia di abbandonare il canale se "misteriocanal" dovesse caricare un altro video del genere chiaramente falso; un altro utente ha dato la sua spiegazione sul presunto fake: "Al minuto 1.57, stoppando il video, è possibile vedere che l'oggetto in questione ha un effetto specchio.

I migliori video del giorno

Evidentemente chi ha creato il video non aveva abbastanza immagine sul fondo, così ha creato questo effetto per il falso".

Con tutto il fermento che c'è dopo le notizie che parlano di presunti segnali alieni che arrivano da stelle lontane e scoperte di nuovi pianeti simili al nostro, è probabile che qualcuno abbiamo voluto approfittare per attirare l'attenzione.