Ennesima tragedia ferroviaria, esattamente la seconda in pochi giorni nella metropoli Americana. Fortunatamente fino ad ora non vi è stata alcuna vittima, ma numerosi feriti, alcuni di questi in condizioni gravi, che sono stati soccorsi immediatamente dal personale medico sanitario e trasportati in ospedale.

Le dinamiche dell'incidente ferroviario

Un treno, con 600 viaggiatori a bordo, ha deragliato dopo aver urtato ad alta velocità un convoglio che si occupava della manutenzione dei binari; dieci pendolari sono rimasti feriti durante lo scontro. L’incidente è avvenuto vicino al New Hyde Park, la notizia è stata immediatamente diffusa dai mass-media degli Stati Uniti D’America e dai vari social network.

Secondo alcune prime ricostruzioni, i feriti sarebbero circa un centinaio, successivamente il Governatore di New York, Andrew Cuomo, ha smentito la cifra, precisando che i feriti sono circa 11, non si trovano in pericolo di vita e sono stati immediatamente trasportati d’urgenza all’ospedale più vicino, dove si trovano tutt’ora sotto osservazione. Un bilancio ufficiale che è stato comunicato su vari siti internet dopo alcune ore dall’incidente, parla invece di una quarantina di feriti. Sul luogo dell’Incidente ferroviario sono intervenute immediatamente le forze dell’ordine ed il personale medico sanitario. La linea ferroviaria dove si è verificato il tragico incidente, è stata immediatamente chiusa per intervenire sul caso ed effettuare le necessarie indagini. La zona limitrofa è tra le più trafficate di New York, soprattutto durante il giorno.

I migliori video del giorno

La tragedia di Hoboken

Già in precedenza, circa una settimana fa, un treno con sopra molti passeggeri, si era schiantato in una stazione di Hoboken, alle ore 8:30 del mattino, provocando la morte di una donna e 108 persone ferite. Nonostante il tempestivo intervento del personale medico sanitario, per la donna non c’è stato nulla da fare. Per il momento non ci sono altri aggiornamenti sull’incidente ferroviario; vi terremo aggiornati.