La pioggia non vuole fermarsi, e dopo la situazione catastrofica attualmente in corso in Piemonte, anche la Sicilia viene colpita.

E' da ieri sera che a Sciacca, comune in provincia di Agrigento con più di 40000 abitanti, la pioggia non smette di abbattersi per le vie saccensi (cosi vengono chiamati gli abitanti di Sciacca). Vere e proprie bombe d'acqua si sono abbattute nei centri abitati e anche nelle zone periferiche causa innumerevoli danni, fortunatamente non si annotano feriti o persone in particolari difficoltà fisiche derivanti dal 'disastro'.

Nessun caso di cittadini bloccati nelle proprie abitazioni per cause di forza maggiore.

La situazione attuale

Ebbene sì, possiamo parlare di disastro, infatti i cittadini hanno visto crollarsi davanti, muri , marciapiedi, tetti di abitazioni rurali senza riuscir a poter intervenire. La maggior parte delle strade sono impraticabili, poiché sommerse da una quantità tale di acqua da non permettere la normale circolazione. La situazione è da codice rosso e sono state prese misure precauzionali come la chiusura di numerose scuole e luoghi con particolare concentrazione di abitanti.

Il Sindaco visto il "perdurare delle avverse condizioni meteorologiche, considerate le conseguenze delle forti piogge che si sono abbattute sul territorio nella notte e nella mattinata di oggi invita tutta la popolazione a non uscire dalle proprie abitazioni se non per casi strettamente eccezionali e a non utilizzare propri mezzi di trasporto per gli spostamenti, considerando che risultano anche interrotti o in grave difficoltà i collegamenti con il circondario, in particolare con i Comuni di Ribera e Menfi.

Si invita la popolazione a prestare attenzione ad ulteriori comunicazioni ed annunci da parte delle autorità diramate anche a mezzo di organi d'informazione o sul sito del Comune e di contattate in caso di pericolo per persone e cose i Vigili del Fuoco o il Comando della Polizia Municipale."

Le condizioni meteorologiche sono attualmente in miglioramento, non si può fare una stima precisa dei danni ma la situazione non è delle migliori.