Cristiano Ronaldo, campione del Portogallo e del Real Madrid, ha molti fan nel mondo. Il bomber del Real è un vero idolo per molti ragazzi, tra cui David Pawlaczy, un 15enne polacco che 3 anni fa restò in coma a seguito di una brutta caduta dalla bicicletta. Ebbene, il giovane David si è risvegliato grazie a Ronaldo. 

David è un grande fan di Cristiano Ronaldo

La brutta caduta dalla bici costrinse David Pawlaczy a restare molto tempo in ospedale, in stato comatoso. I familiari erano disperati ma, a un certo punto, è avvenuto una sorta di miracolo. David si è risvegliato durante la partita Portogallo-Svezia, spareggio di qualificazione ai Mondiali brasiliani del 2014.

Il 15enne è un grande fan di Cristiano Ronaldo e, per questo, i genitori decisero di fargli ascoltare la telecronaca di Portogallo-Svezia. Da una parte c'era Ronaldo, dall'altra Ibrahimovic, ovvero 2 tra i più forti calciatori al mondo. Quel match lo vinse il Portogallo. Una partita speciale anche perché servì a far risvegliare David dal coma. Miracolo o coincidenza? Nessuno lo sa, ma è certo che il giovane Pawlaczy si è svegliato quando Cristiano Ronaldo ha siglato il terzo gol che ha permesso al Portogallo di trionfare.

Ronaldo non ha mai dimenticato David

La storia di David Pawlaczy ha fatto il giro del mondo e, ovviamente, ne è venuto a conoscenza anche Ronaldo che, recentemente, ha incontrato il suo giovane fan. I due hanno scambiato qualche chiacchiera a margine del match Legia Varsavia-Real Madrid.

I migliori video del giorno

Cristiano e David si erano incontrati già nel 2014. Ogni volta che il ragazzino polacco vede CR7 va letteralmente in estasi: è il suo idolo e, perché no, il suo salvatore. I genitori del 15enne hanno riferito che il figlio aprì improvvisamente gli occhi al il terzo goal di Ronaldo, durante la partita Portogallo-Svezia. Una felicità immensa. 

Chissà se il giovane Pawlaczy non avesse ascoltato la telecronaca di Portogallo-Svezia? Si sarebbe risvegliato ugualmente? Ciò che importa, ora, è che il ragazzo stia bene. Il suo idolo gli ha permesso di 'riassaporare' la bellezza della vita. Ronaldo non si è mai dimenticato del suo giovane fan e, quando può, vola in Polonia per parlare un po' con lui.