Nell'ultima puntata del noto programma mediaset Quarto Grado, i conduttori Alessandra Viero (35 anni) e Gianluigi Nuzzi, sono tornati ad occuparsi del caso di David Rossi. David era un manager del Montepaschi di Siena, morto il 6 Marzo 2013 in circostanze ancora da chiarire. L'uomo cadde dalla finestra del suo ufficio, facendo un volo di diversi metri, per poi schiantarsi violentemente al suolo agonizzante. Gli inviati di Quarto Grado hanno intervistato la moglie di Rossi, Antonella Tognazzi, la quale non crede affatto alla tesi del suicidio. "Mostrandomi una mail, mi fu detto che David erano già due giorni che stava pensando di suicidarsi -ha affermato- Io rimasi obiettivamente sbalordita, perchè David non era la persona che poteva fare una cosa del genere.

Questa mail è stata scritta il 4, la tragedia è successa il 6, e nessuno si è preoccupato di chiamare la famiglia o di allertare le forze dell'ordine; cioè, nessuno ha fatto niente in due giorni".

David: gli ultimi contatti con la famiglia

Lo staff di Quarto Grado ha chiesto ad Antonella Tognazzi, quando fu l'ultima volta che sentì suo marito David. La donna ha risposto: "Fu il giorno stesso della morte, perchè io ero malata a casa e lo chiamai nel pomeriggio, anzi, la sera alle 19:00, domandandogli quando sarebbe tornato, in quanto doveva farmi un'iniezione. Lui mi rispose che sarebbe tornato a casa tra una mezz'oretta". In realtà David, tre quarti d'ora dopo si sarebbe buttato giù dalla finestra.

"Questo è quello che dicono" ha commentato Antonella tale affermazione, in quanto ella pensa che la tesi del suicidio non sussista.

Gli ultimi momenti di vita

David Rossi cadde nel selciato ed i soccorsi furono chiamati circa un'ora dopo da Bernardo Mingrone (capo area alle finanze), il quale accorse assieme a Giancarlo Filippone, amico di David.

Antonella Tognazzi oramai non crede più a niente ed a nessuno, dubitando anche delle persone più vicine a David, come lo stesso Filippone. Riferendosi al filmato degli ultimi momenti di vita di David, la donna ha dichiarato: "Ho visto parte di questo filmato, perchè mia figlia me lo ha fatto vedere, ed ho visto un atteggiamento che sinceramente non riesco a darmi una spiegazione".

Nel video si vede infatti il Rossi a terra, in punto di morte. Un uomo col berretto ed il cappotto (Giancarlo Filippone) si avvicina all'uomo morente e lo osserva per qualche minuto, per poi andarsene. Più da lontano, un altro uomo col cappotto assiste spaesato alla scena, si tratta di Bernardo Mingrone. Per aggiornamenti su questa ed altre notizie di cronaca, cliccate Segui.