Un risveglio drammatico per la cronaca calabrese che è costretta a riportare la tragica morte di un giovane ragazzo che nella notte è stato travolto da un veicolo nella Provincia di Cosenza. In queste ore anche il conducente dell'auto si troverebbe presso l'Ospedale dell'Annunziata di Cosenza. Non sono ancora completamente chiare le dinamiche del drammatico incidente che è costato la vita al giovane di origini africane. Sul luogo sono intervenuti gli uomini dell'Arma dei Carabinieri.

20enne travolto e poi trascinato sull'asfalto

Dopo l'ultimo grave incidente di cui vi avevamo parlato lo scorso 16 febbraio anche stavolta riprendiamo a raccontare di un grave scontro.

Una notte drammatica nel Comune di Montalto Uffugo, in provincia di Cosenza, che riporta questa mattina delle tragica morte di un giovanissimo 20enne di origini africane. Non è ancora nota la dinamica esatta dello scontro ma stando alle prime informazioni che arrivano il giovane in quei drammatici attimi si trovava a bordo di una bicicletta che sarebbe stata colpita da un autoveicolo e poi trascinata per alcuni metri sull'asfalto. Il giovane 20enne di origini ghanesi sarebbe morto sul colpo. Il 20enne secondo le prime indiscrezioni era ospite di un centro di accoglienza dei dintorni e si trovava in Italia da circa un anno. In questo scontro anche il conducente dei veicolo sarebbe rimasto ferito in modo non grave e in questi momenti si troverebbe presso l'Ospedale dell'Annunziata di Cosenza per ricevere le cure necessarie.

Ad ora sono queste le uniche informazioni che giungono dalle autorità e dai media locali.

Immediato l'intervento delle forze dell'Ordine

Sul luogo dello scontro sono intervenuti gli uomini dell'Arma dei Carabinieri che hanno immediatamente provveduto alla raccolta dei dati e informazioni e all'analisi del luogo per cercare di ricostruire nel modo più preciso possibile tutta la dinamica dello scontro.

Al momento si resta in attesa di eventuali informazioni che possano mostrarsi rilevanti per portare a termine l'analisi del caso.