Una terribile notizia giunge dalla regione Calabria. Si tratta di un operaio, rimasto folgorato a causa di una scarica elettrica. La vittima dell'incidente stava riparando un locomotore poco prima della tragedia. I sanitari del 118 sono riusciti ad evitare il peggio anche se l'uomo versa in gravi condizioni. Un altro incidente è avvenuto invece sull'autostrada A2 dove un pullman è stato arso dalle fiamme. A bordo vi erano due persone che non hanno subito conseguenze. L'intervento delle forze dell'ordine è stato immediato. Vediamo dettagliatamente cosa è accaduto nei due casi.

Operaio di Trenitalia muore folgorato

Un dipendente di Trenitalia, operaio di 51 anni di Reggio Calabria, nella giornata del 24 aprile 2017, è rimasto folgorato a causa di una scarica di corrente di 1000 volt mentre stava riparando un locomotore elettrico all'interno del proprio deposito. Inizialmente, appena sono arrivati i soccorsi del 118, l'uomo non dava nessun segno di vita nonostante i suoi colleghi abbiano praticato tutte le procedure necessarie per il primo soccorso. I sanitari sono riusciti, dopo oltre mezz'ora, a far ritornare "regolare" il battito del lavoratore. L'operaio è stato ricoverato nell'ospedale di Reggio Calabria nel reparto di rianimazione. Le sue condizioni sono gravissime ma i medici credono ancora di poterlo salvare.

Calabria: pullman in fiamme

Nella giornata del 24 aprile, sull'Autostrada A2 Salerno-Reggio Calabria, nel vibonese, all'altezza dello svincolo di Sant'Onofrio, un pullman è andato in fiamme. Il tutto è avvenuto nel primo pomeriggio. Il pullman doveva raggiungere Gioia Tauro e a bordo vi erano un passeggero e l'autista. In un primo momento si è temuto il peggio ma fortunatamente non vi è stato nessun ferito a bordo.

Non sono state rivelate molte notizie sull'accaduto, in quanto sono ancora in corso le indagini e gli accertamenti per capire come sia stato possibile che il mezzo di trasporto abbia preso fuoco. Sul luogo dell'accaduto si sono recati gli uomini della Polizia Stradale e i vigili del fuoco. Il traffico è stato bloccato temporaneamente per rimuovere il mezzo con un carro attrezzi appropriato ed inoltre è stata segnalata una coda pari a sei chilometri. In attesa di saperne di più vi invitiamo a cliccare sul tasto 'Segui' che è collocato alla fine della news, accanto al nome dell'autore.