Si è spento all'età di 81 anni il famoso regista John G. avildsen che ha diretto importanti film di successo. Possiamo certamente ricordare Karate Kid che ha sancito il grande successo di Ralph Macchio e la saga di Rocky. A dare il triste annuncio è stato il figlio Antony che ha spiegato che il padre è scomparso a Los Angeles per un cancro al pancreas. Grazie al film Rocky riuscì anche a vincere un Oscar alla regia nel 1976.

Il film che gli diede l'Oscar

Verrà certamente ricordato per la saga di Rocky, interpretata nel 1976 da uno sconosciuto Sylvester stallone. Ma di cosa parla il film che riuscì a celebrare con un Oscar John G. Avildsen?

Rocky Balboa è un pugile italo-americano che non riesce a sfondare nel mondo del pugilato. Ogni volta deve accontentarsi di incontri dentro alcune bettole prendendo pochissimi soldi. Per mantenersi fa il recupero credito ma non abbandona mai il sogno di diventare un pugile professionista. Si allena ogni giorno in una palestra dal suo allenatore Mickey. Quest'ultimo lo deride ogni volta di fronte ad altre persone perché non riesce ad accettare il fatto che Rocky Balboa faccia recupero crediti invece di concentrarsi nel mondo della boxe.

Ma un giorno viene contattato dagli agenti del campione in carica e gli viene offerta una possibilità. Apollo Creed sceglie Rocky Balboa per offrire spettacolo a tutti i suoi fan ma alla fine del match sarà costretto a resistere fino al 15esimo round a causa dell'incredibile resistenza di Sylvester Stallone.

Un film che riuscì a dare non solo l'Oscar a John G. Avildsen, ma anche l'Oscar come miglior film. Grazie a Rocky, Sylvester Stallone riuscì a diventare il terzo uomo nella storia del cinema. L'incredibile successo arrivò anche grazie al budget speso dalla produzione. Utilizzarono soltanto 1, 1 milioni di dollari e impiegarono a girarlo soltanto in 28 giorni.

Al botteghino riuscirono a guadagnare 225 milioni di dollari.

I commenti dei fan

I fan si sono subito precipitati in rete per offrire l'ultimo saluto al grande regista John G. Avildsen che oggi ci ha lasciato. Ecco alcuni commenti che è possibile trovare su qualche sito internet: "Ci mancherai John G.

Avildsen, grazie per aver diretto dei film eccezionali come Rocky e Karate Kid", altri scrivono: "Un pezzo di storia è morta insieme a John G. Avildsen".

Se volete seguire altre notizie relative al gossip ed al mondo della televisione, vi basterà cliccare sul pulsante segui.

Segui la nostra pagina Facebook!