Nadia Toffa ha accusato un malore nella prima mattinata del 2 di dicembre. La bresciana ha messo in apprensione una grossa fetta di pubblico che per diverse ore ha temuto di non poter rivere in televisione l'amata "iena".

Dopo svariati anni nel ruolo di inviata, i vertici de "Le Iene" l'anno promossa come conduttrice, pur continuando ad affidargli diversi casi, che la donna ha portato avanti sfornando svariati ed interessanti servizi. Tra questi il più recente, anche uno dei più criticati e chiacchierati, è stato quello basato sugli esperimenti svolti nel Gran Sasso.

Non era difficile immaginare che il servizio non piacesse a qualcuno, teoria dimostratasi poi realtà quando la "iena" ha iniziato ad osservare una serie di critiche sul web, come evidenziato nelle ore seguenti all'accaduto dall'esuberante Selvaggia Lucarelli.

Polemiche e vicinanza

Tralasciando gli haters, Nadia Toffa ha fin da subito ricevuto diverse dimostrazioni d'affetto, specialmente in tv. Volti noti del mondo dello spettacolo hanno infatti avuto modo di augurare una pronta ripresa alla donna, fra questi per esempio il convalescente Fabrizio Frizzi, ma anche Barbara D'Urso, Maria De Filippi e altri personaggi.

Non è passato inosservato Joe Bastianich, più volte accostato come fidanzato o spasimante della bresciana.

Chiaramente la vicinanza più sentita l'hanno mostrata i colleghi de "Le Iene". Si perchè, sin da subito, ma anche in queste ultime ore, Teo Mammucari, Nicola Savino, Matteo Viviani, Ilary Blasi e Giulio Golia hanno avuto modo di parlare del malore e dalla guarigione dell'amica e collega.

Prima di rivelarvi le ultime esternazioni, c'è da precisare che anche a distanza di giorni dall'accaduto che ha sopraffatto Nadia Toffa ci sono utenti del web che si sono fatti portavoce di una serie di tesi complottistiche, peccato per loro che il peggio sembra essere passato, visto che ci sono positive novità sulla Toffa.

La ripresa

Come comunicato dai colleghi di Nadia dopo la notizia del suo malore a Trieste le cose sembrano essere migliorate per l'inviata de "Le Iene". Nel corso della puntata del 12 dicembre i conduttori hanno infatti rivelato che la loro collega è stata definitivamente dimessa dal San Raffaele di Milano. Ricordiamo che la clinica è stata la seconda per la presentatrice, i primi soccorsi erano stati prestati dai medici dell'ospedale Cattinara di Trieste.

Dopo circa una settimana la presentatrice è tornata dunque fra le mura domestiche: attualmente rimane ancora la "patologia celebrale" l'unica causa del malessere accusato.

Il post di Nadia Toffa

E' questa l'aggiornamento più recente su Nadia Toffa dopo il post pubblicato da lei stessa, nel quale rassicurava i fan, promettendogli che al più presto sarebbe tornata al timone de "Le Iene". Dalla famosa foto delle unghie smaltate, e dopo la polemica, è ormai passato qualche giorno, con la donna che adesso sarà a casa propria dedita a guarire dal male che l'ha colpita qualche settimana fa durante un'uscita di lavoro.