Nadia Toffa, la storica inviata e ad oggi anche conduttrice della popolare trasmissione Le Iene”, in onda su Italia Uno, rete televisiva Mediaset, si trova all'ospedale di Cattinara di Trieste ricoverata in condizioni critiche dopo aver perso conoscenza in seguito ad un improvviso malore.

La giovane conduttrice televisiva, si trovava in un albergo del centro di Trieste quando è stata colpita da un inatteso malore. In seguito all’accaduto, Nadia, ha perso conoscenza. Una volta arrivati i soccorsi sul posto, l’hanno prelevata e trasferita in ambulanza nel Reparto di rianimazione dell’ospedale Cattinara di Trieste.

Secondo alcune fonti ufficiali dell’Ansa, Nadia Toffa, avrebbe avuto un malore verso le ore 14 di questo pomeriggio, mentre si trovava nella sua camera d'albergo proprio a Trieste, una delle città in cui era già stata spesso in passato per i suoi molteplici servizi trasmessi alle Iene, come quello sulla condizione dell'impianto della Ferriera di Servola.

Non sono stati ancora resi noti i motivi per cui la giovane conduttrice si trovasse in zona, se per motivi personali o di lavoro. Ciò che è certa, invece, è la criticità delle sue condizioni di salute. Tutti i suoi fan sono in attesa di scoprire le cause di questo improvviso malore e di capire quali sono le reali condizioni della giovane donna.

Al il momento è stato comunicato che la la donna è stata colpita da una "patologia cerebrale ancora in fase di definizione" e che questa sera verrà trasferita al San Raffaele di Milano. Noi tutti attendiamo un ulteriore bollettino medico che ci comunichi il miglioramento delle condizioni di Nadia e nell’attesa ci auguriamo che si riprenda presto e che torni al suo lavoro di Iena e conduttrice amatissima e stimatissima da tutti i suoi colleghi e da tutti i suoi fedeli telespettatori.

Conosciamola meglio

Nadia Toffa, è originaria di Brescia ed è della classe 1979 (39anni). Fa parte della famiglia deLe Iene”, trasmissione televisiva di Mediaset, da ben otto anni. Ha iniziato il suo percorso nel programma prima da inviata e poi, da circa un anno, ne è diventata conduttrice. Si è sempre definita una iena sia nel lavoro che nella vita.

Nadia ha un percorso di studi molto importante, infatti si è laureata in lettere all'Università di Firenze. È apparsa per la prima volta sugli schermi televisivi nel programma Telesantermo per conto un'emittente televisiva locale a soli 23 anni. Prima di intraprendere il suo importante percorso professionale con la trasmissione televisivaLe Iene”, che l’ha poi portata ad avere la visibilità e la stima di cui gode tutt’oggi, ha lavorato per quattro anni per Retebrescia.