Con il tremendo gelo che ha colpito gli Stati Uniti e non solo, rimbalzano dalla rete di internet immagini e video che in breve tempo fanno il giro del globo. È la volta di un ignaro impiegato catturato da una telecamera di sicurezza condivisa. La scivolata è veramente lunga, una decina di metri, l'uomo tenta di rimanere in piedi ma è impacciato dallo zaino e dalla giacca che improvvidamente non sta indossando, nel lungo tratto in discesa riesce a stare in piedi ma alla fine deve cedere e rotola nel prato ghiacciato. Colpisce questo particolare, il malcapitato è in semplice camicia ad una temperatura sicuramente sotto lo zero. Siamo in Virginia dove le temperature sono andate abbondantemente sotto lo zero, dalla Carolina del Nord invece era già girata un'immagine davvero particolare di un coccodrillo intrappolato nel ghiaccio con il muso minaccioso [VIDEO] che spunta.

L'uomo, autore dell'impresa, si chiama Tim Besecker, l'episodio risale a martedì 9 gennaio scorso nella gelida mattinata di Ashburn, Virgina, intervistato da Fox news il quarantanovenne venditore ha dichiarato che stava uscendo da casa sua come ogni mattina, quando si è reso conto che si trovava su una lastra di ghiaccio, ha cercato qualcosa a cui aggrapparsi ma non c'era nulla che lo potesse aiutare, alle telecamere ha aggiunto che in fin dei conti si è divertito, senza fortunatamente rompersi qualcosa.

Epica e virale scivolata grazie a facebook

Questo inverno sta colpendo un po' dappertutto e non solo negli Stati Uniti, in Russia, più precisamente nella gelida Siberia si arrivati a meno 67 gradi Celsius da dove arrivano immagini veramente particolari ed affascinanti [VIDEO], oppure in Cina che ci ha regalato una storia veramente commovente del bambino soprannominato "Fiocco di neve" con i capelli completamente ghiacciati.

Le immagini dell'improvvido impiegato sono state viste da ben 50 milioni di internauti e il flusso non accenna a diminuire, grazie soprattutto a Facebook che non ha limiti né confini, è stata proprio la consorte di Besecker ad aver postato il divertente video che poi è rimbalzato sui giornali ed in tv, infine finirà in uno dei molteplici programmi che sulla scia di Paperissima raccolgono questi episodi per riproporli di continuo. I 10 secondi dell'epica scivolata lo hanno reso famoso ma siamo certi che il perdurare di simili condizioni meteorologiche regaleranno altri momenti curiosi come questo ed altri.