E' morto a 91 anni Ingvar Kamprad, lo storico fondatore del colosso svedese 'ikea'. Come riportato da diverse testate giornalistiche internazionali, tra cui l'italiana 'Il Fatto Quotidiano', Kamprad era diventato uno degli uomini più ricchi del mondo e l'IKEA la corporation più importante e influente nel settore dei mobili. Come sostenuto dal quotidiano 'Libero', l'annuncio della scomparsa di 'Mr IKEA' è stato comunicato dai responsabili della stessa multinazionale con un post su Twitter. Kamprad aveva fondato l'ormai potentissima multinazionale da giovanissimo, per la precisione a soli diciassette anni nell'ormai lontanissimo 1943.

Pubblicità
Pubblicità

Dalla vendita di fiammiferi ai mobili, la carriera imprenditoriale di Kamprad

Come sostenuto in un articolo della 'Stampa' dedicato alla vita e alla carriera lavorativa di 'Mr Ikea', Kamprad affinò sin da bambino il suo acuto e ben noto fiuto e spirito imprenditoriale. Difatti, iniziò a cinque anni vendendo fiammiferi ai vicini per poi passare al commercio dei salmoni e alla creazione, a diciassette anni, di una società di vendita per corrispondenza.

Ikea: 108 milioni di bonus pensione per ringraziare i dipendenti - millionaire.it
Ikea: 108 milioni di bonus pensione per ringraziare i dipendenti - millionaire.it

Stando sempre a quanto scritto sull'articolo della 'Stampa', tale società di vendita per la corrispondenza era specializzata nel commercio di portafogli, di semi di verdure e di biro.

C'è da dire che tale attivismo economico che animò il giovane Ingvar fu di notevole aiuto nella successiva carriera imprenditoriale dell'uomo, che divenne a lungo andare una delle personalità più influenti e ricche della Svezia e del mondo intero.

L'etica del risparmio e la filantropia di Mr Ikea

Nonostante fosse uno dei più importanti e ricchi imprenditori svedesi e internazionali, Ingvar rimase sempre fedele alla sua rigorosa etica del risparmio.

Pubblicità

Come affermato nel già citato articolo della 'Stampa', una volta lo stesso Kamprad affermò che se avesse scelto di vivere in modo lussuoso non avrebbe più potuto 'predicare il risparmio'. Tale dedizione all'etica del risparmio gli valse la nomea di persona alquanto avara e lui stesso sostenne di esserlo almeno un pò. Oltre a ciò, Kamprad rimase famoso e sarà ricordato per la sua attività di filantropo.

A proposito di tale attività, c'è da segnalare che Ingvar stesso aveva fondato la 'Fondazione Ikea' e alla stessa organizzazione filantropica aveva deciso di trasferire la maggioranza del suo imponente patrimonio economico.

Leggi tutto e guarda il video