Massimo Giletti ha accusato un malore improvviso nella giornata del 28 gennaio durante la diretta della trasmissione "Non è l'Arena". Già colpito dall'influenza e dalle sintomalogie collegate il torinese ha deciso di andare lo stesso in onda su La7. Tale decisione si è rivelata alla fine errata poiché dopo pochi minuti il giornalista ha richiesto l'ausilio di uno sgabello perché non riusciva a reggersi in piedi.

Pubblicità
Pubblicità

Successivamente su La7 il programma è stato interrotto per dare spazio ad una registrazione di Non è l'Arena che doveva andare in onda in tarda serata. Praticamente tutti i media si sono occupati dell'argomento e della salute del conduttore.

Malessere per Massimo Giletti: le condizioni

Un appuntamento classico, concluso però non al meglio per Massimo Giletti costretto a interrompere il programma a causa di un improvviso malore.

Pubblicità

Febbre, spossatezza e sudorazione evidente sono stati palesi a tutti i telespettatori da casa ma anche a quelli in studio a "Non è l'Arena", rimasti sorpresi dalle condizioni fisiche deficitarie del loro beniamino. Massimo Giletti ha dunque salutato il pubblico mandando in onda una replica al posto della diretta, il tutto intorno alle ore 22.00. Nonostante la sostituzione, il pubblico ha continuato a seguire il programma rivoltandosi però sui social nel tentativo di avere maggiori delucidazioni in merito allo stato di salute del conduttore di La7.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Anticipazioni Tv

Sino alla mezzanotte il programma ha continuato il suo corso, nel frattempo però Giletti è stato condotto all'Ospedale Umberto I di Roma dal quale è stato dimesso una volta terminati gli accertamenti del caso. Si è però solamente trattato di una comune influenza, il malanno dell'anno che ha costretto milioni di italiani con febbre quasi a 40 proprio come nel caso del conduttore del talk show televisivo d'intrattenimento "Non è l'Arena".

Sorrisi per Massimo Giletti

Paura rientrata nel giro di poche ore, poiché il giornalista è stato mandato a casa con il suggerimento di stare a riposo. Tempi di recupero brevissimi visto il conduttore è stato già intervistato da Radio Rock davanti gli studi de La7. Ai microfoni dell'inviato, il conduttore di "Non è l'Arena" ha rivelato anche alcuni pareri sul "Festival di Sanremo", intonando anche qualche motivetto dimostrando di essere già in gran forma.

Pubblicità

Notizia quasi scontata per tutti quelli che conoscono Massimo, un uomo determinato e voglioso di lavorare nonostante alcuni acciacchi fisici o imprevisti sporadici manifestatisi nel corso degli anni di lavoro in televisione.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto