Un giovane ragazzo [VIDEO] di 22 anni nella giornata di oggi 16 maggio si è tolto la vita sparandosi alla testa. Il movente sarebbe quello di un momento di ira dovuta ad una discussione per problemi sentimentali.

Calabria giovane ragazzo si suicida

Davvero una brutta storia quella che nella giornata di oggi si è verificata in [VIDEO] Calabria. Un giovane 22enne, di cui ancora non è stato reso noto il nome, si è tolto la vita dopo un litigio per problemi sentimentali.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Calabria

La vicenda si è verificata nel reggino, precisamente in una piazzola si sosta fra gli svincoli autostradali di Mileto e Rosarno. Il ragazzo si era recato nel comune di Catanzaro, quando si è improvvisamente fermato con la propria autovettura nella piazzola di sosta ed ha deciso di farla finita.

Gli automobilisti che stavano transitando in quel momento sull'autostrada A2, notando quello che era successo, hanno chiamato i sanitari del 118 che si sono recati sul luogo. Purtroppo, però, nonostante i vari tentativi effettuati per rianimarlo non ci sono riusciti. Sul posto si sono inoltre recati gli agenti della polizia stradale che hanno iniziato a condurre tutte le indagini. Nelle prossime ore dovranno comunque accertarsi delle reali motivazioni che hanno spinto un giovane ragazzo a commettere questo tragico gesto.

Calabria, altra notizia di cronaca

Sempre nella giornata di oggi, nel comune di Catanzaro cinque ragazzi sono rimasti feriti in modo grave dopo che il balcone su cui si trovavano è crollato. Dalle prime informazioni che ci giungono, sembrerebbe che la vicenda si è consumata precisamente nel quartiere Lido, in un edificio che ospita abitazioni ed uffici.

Tutti e cinque i giovani si sono affacciati al balcone situato al primo piano dell'immobile quando, per cause ancora tutte da chiarire, il balcone è crollato improvvisamente facendo precipitare i ragazzi nel vuoto. Sul luogo si sono recati tempestivamente i sanitari del 118 che hanno immediatamente soccorso i giovani e dopo averli stabilizzati sono stati trasportati d'urgenza presso l'ospedale "Pugliese" di Catanzaro dove sono stati ricoverati. I cinque ragazzi presentano diverse fratture e contusioni, ma nessuno di loro sarebbe fortunatamente in pericolo di vita. Sul posto sono giunti anche i vigili del fuoco che hanno messo in sicurezza l'area e le forze dell'ordine. La Procura della Repubblica di Catanzaro ha disposto il sequestro dell'appartamento in cui è avvenuto il crollo del balcone per effettuare tutti gli accertamenti del caso.